Dicono di noi

Laura Accarino

"Il MAS Tax Law è stata la mia miglior esperienza di studio degli ultimi anni, mi ha consentito di conciliare lo studio con il lavoro. Quanto studiato potevo immediatamente metterlo in pratica nel  lavoro quotidiano, e questo l’ho trovato molto pratico e utile. Personalmente sono rimasta, inoltre, molto soddisfatta della struttura del corso triennale che mi ha dato la possibilità di consolidare le basi teoriche, con particolare riferimento alla fiscalità svizzera. Il valore aggiunto del MAS è che sono state trattate tematiche fiscali complesse sia per la Svizzera che per la parte italiana ed internazionale. Tutti i docenti che sono intervenuti per le diverse discipline hanno dimostrato competenza della materia ed esperienza nella gestione dell’aula, anche attraverso casi concreti che sono stati analizzati. Un aspetto molto importante è quello che, attraverso il MAS, ho conosciuto nuovi compagni di scuola, tutti operanti in ambito fiscale, che mi hanno dato la possibilità di condividere esperienze e di costruire un network di amici e professionisti. Il MAS è stato per me il punto di inizio di una “strategia formativa di lungo periodo” che, attraverso i seminari proposti dal Centro competenze tributarie della SUPSI, mi consentirà di essere sempre aggiornata.

Elisa Antonini

Mi sono iscritta al master in Tax Law della SUPSI quasi per caso, alla ricerca di una formazione fiscale ad ampio spettro, che mi permettesse di rimanere nei confini cantonali e che fosse quindi compatibile con i miei impegni lavorativi. Ho trovato una struttura molto più solida di quanto mi aspettassi, che ha saputo offrirmi una formazione di qualità, orientata alle necessità di coloro che in Ticino operano nel campo della fiscalità. Ritengo che con il master e, più in generale, con le attività del Centro di competenze tributarie la SUPSI si stia adoperando con successo per creare anche in Ticino un "polo di cultura tributaria", che non potrà che giovare al nostro territorio.

Serena Bonfanti

Il master in Tax Law? È come un tè dal gusto speziato. Anzitutto occorre avere del tempo a disposizione. Quantomeno ricavarlo, ritagliandosi degli spazi anche nel privato, dato che le lezioni si tengono di venerdì e sabato. Un interesse in senso lato per tematiche di diritto fiscale è poi basilare. È forte il riferimento alle relazioni tra Italia e Svizzera, ma i temi trattati spaziano dall’IVA al monitoraggio fiscale e valutario, dal trust al modello di Convenzione OCSE, dall’imposizione dell’impresa ai prezzi di trasferimento, dalla previdenza al trattamento fiscale degli immobili e dei prodotti finanziari, dalle direttive comunitarie ai dazi doganali. Una miscela composita ed intensa.

Kindah Bourhan

Sotto tutti i punti di vista il master in Tax Law è stata un’importante esperienza.
Da un punto di vista professionale mi ha permesso di approfondire le tematiche di mio interesse ottenendo grandi risultati.
Il corpo docenti è indubbiamente composto da professori dalle grandi capacità ed esperienza e sebbene siano stati anni faticosi, sono pienamente soddisfatta della scelta fatta.

Patrick Dejardin

Stavo cercando una formazione adatta alla realtà ticinese. La scelta del master in diritto tributario alla SUPSI è dovuta alla convenienza degli orari, che non pongono troppi problemi con il lavoro, ai programmi dettagliati trovati sul loro sito e alla qualità delle informazioni ricevute telefonicamente. I docenti sono veri specialisti, a volte con posizioni di rilievo. Alle lezioni si possono fare domande e condividere la propria esperienza, e sono sempre presentate in modo chiaro e strutturato. Ovvio, sono studi impegnativi, ma anche motivanti, in quanto concreti. La materia è vasta, ma con la base ricevuta, si può progredire e fare strada. Pure interessante è la rivista “Novità fiscali” pubblicata dal Centro di competenze tributarie della SUPSI, e le numerose conferenze, che permettono di tenersi aggiornati e informati sulle modifiche fiscali in corso.

Samuel Dini

Il MAS in Tax Law non è la mia prima formazione superiore, ma è la prima dove durante la maggior parte delle lezioni mi sono detto “ecco, questo devo ricordarmelo per il cliente XY”. Mi ha dato un background fiscale molto vicino alla mia realtà lavorativa. Ho iniziato questa formazione con l’idea di seguire soltanto il primo anno, quello rivolto alle tematiche svizzere. Arrivato al momento dell’iscrizione per il secondo anno non ho avuto dubbi: volevo continuare ed andare fino in fondo. Il MAS in Tax Law da tante informazioni di base e di attualità, permettendo di approfondire temi scelti.

Nicole Franzi Cimasoni

L’esperienza che ho ricavato dalla frequenza del master in Tax Law è stata molto positiva e stimolante sotto vari aspetti. In primis ovviamente nel contesto professionale, dove l’accrescimento delle conoscenze è risultato molto vasto ed importante.
Questo indubbiamente grazie alla validità del programma e dei docenti.
In secondo luogo nell’ambito dei rapporti interpersonali che si intrecciano con gli altri partecipanti e che permettono di discutere, approfondire le varie tematiche proposte ascoltando e confrontandosi con il parere di persone che provengono da altri settori professionali.
Personalmente ambedue i tipi di arricchimento citati sono risultati di immediato e grande aiuto nei rapporti che ho quotidianamente con i contribuenti in un contesto decisionale come quello in cui sono chiamata ad operare.

Niccolò Gentile

Il MAS Tax Law è un percorso fondamentale per completare la propria formazione professionale giuridica ed economica. Grazie al programma didattico interamente integrato con il contesto internazionale svizzero, ho avuto modo di approfondire, non solo le tematiche di fiscalità nazionale, ma anche quelle di fiscalità italiana ed internazionale. L’approccio teorico-pratico dei corsi tenuti da docenti e professionisti internazionali e la possibilità di affiancare alle lezioni l’attività lavorativa, mi ha dato una formazione giuridico-tributaria indispensabile alla mia attività professionale. Il programma dei convegni proposti dal Centro competenze tributarie della SUPSI è fondamentale per gli aggiornamenti sulla disciplina fiscale internazionale in continua evoluzione. L’ambiente del Master, dinamico e professionale, attraverso il confronto e l’interscambio di opinioni su casi pratici e problematiche fiscali, contribuisce a rafforzare la propria esperienza.
Il MAS Tax Law è sicuramente un percorso utile e valido per l’attività professionale.

Marco Ghiringhelli

Professionalmente sono attivo in ambito fiduciario e ho deciso di frequentare il MAS Tax Law offerto dalla SUPSI per approfondire la conoscenza teorica in ambito fiscale, sia per la Svizzera che per aspetti internazionali. Il Master mi è stato molto utile. Ho apprezzato in particolare l’orientamento pratico dei docenti, che rende lo studio assai proficuo a livello professionale. Durante i tre anni del programma ho avuto modo di conoscere persone stimolanti con cui ho modo anche oggi di scambiare opinioni sulle tematiche fiscali. Consigliato!

Vincenzo Giametta

La decisione di partecipare al Master of Advanced Studies in Tax Law nasce dal desiderio di confrontarmi e di apprendere. Di fatto mi sono ritrovato dopo anni di lavoro in fiduciaria a sentire il bisogno di rafforzare le mie conoscenze in materia fiscale mediante l’analisi del sistema tributario federale, cantonale e internazionale. Il Master ha risposto a queste esigenze con una esperienza unica di arricchimento personale e professionale, durante la quale ho avuto modo di investire su di me e di guardare al mio lavoro di consulente fiscale con una visione giuridica e sistemica.  Un'esperienza formativa che va al di là dei contenuti. L'intervento dei più importanti esperti del settore, provenienti dall'ambiente accademico e professionale é il valore aggiunto di questo Master. Conciliare gli impegni di lavoro, la famiglia e il Master rappresenta una sfida continua e difficile, ma una volta iniziato il percorso gli stimoli per continuare crescono di pari passo con gli argomenti che vengono di volta in volta affrontati. La provenienza dei partecipanti da differenti ambiti formativi e professionali ha permesso un confronto costruttivo sulle diverse tematiche fiscali e giuridiche.

Rocco Giannetta

Dopo qualche anno di esperienza in fiduciaria avevo la necessità di conoscere meglio ed approfondire le tematiche fiscali legate alla mia attività professionale. In seguito ad un’approfondita analisi dell’offerta formativa e dopo aver frequentato diversi seminari e convegni, la mia scelta è stata il Master in Tax Law della SUPSI, e devo dire che è stata una scelta molto azzeccata. L’approccio teorico-pratico dei docenti, anche professionisti e operatori del settore, permette immediatamente di padroneggiare gli argomenti trattati, non solo offrendo un'ottima impalcatura teorica ma soprattutto fornendo da subito gli strumenti pratici per poter affrontare le diverse problematiche che professionalmente incontriamo ogni giorno. Purtroppo la vastità della materia necessita di un notevole impegno, ma a mio avviso la coraggiosa scelta di affrontare tutte le tematiche inerenti la fiscalità fornisce una visone globale indispensabile per poter approcciare correttamente la materia. Oltre agli aspetti formativi ho molto apprezzato le relazioni personali che si sono create sia con i docenti che con i colleghi, consentendo, anche dopo il Master, oltre a bei momenti di convivialità, anche e soprattutto un dibattito ed un confronto costante su tematiche fiscali e non solo.

Sharon Guggiari Salari

Nell'ambito della mia attività lavorativa mi sono resa conto che prima d'impostare una qualsiasi operazione civilistica (dalla redazione di una convenzione matrimoniale alla riorganizzazione societaria di un gruppo aziendale) è di fondamentale importanza valutare gli aspetti fiscali.
Nell'ambito di questo master ho studiato e approfondito le varie tematiche fiscali relative al diritto materiale interno svizzero e italiano nonché le problematiche che si pongono a livello internazionale.
Ciò mi ha permesso di fornire al mio cliente una consulenza a 360 gradi.
Personalmente consiglierei a tutti gli avvocati e notai di seguire i corsi offerti dalla SUPSI, è stata un'ottima esperienza.

Giordano Macchi

Per chi opera nella consulenza fiscale, il master in Tax Law offre dapprima delle solide basi e sull’arco dei tre anni seri approfondimenti in tutti i campi necessari alla professione. Dopo aver acquisito il diritto fiscale svizzero si completa la formazione con il diritto fiscale internazionale.
Per chi opera in Ticino, utilissimo acquisire conoscenze di diritto fiscale italiano, in modo da poter comprendere tutte le tematiche che emergono nelle relazioni commerciali con il Paese confinante. Interessante conoscere i numerosi docenti e specialisti che tengono le lezioni, che spaziano da persone accademiche a professionisti attivi, in modo da raggiungere una buona formazione teorica abbinata all’esperienza pratica.

Raoul Paglia

Per quasi vent'anni ho lavorato in una delle maggiori banche della piazza ticinese. Un po' per esigenze professionali ed un po' per interesse personale mi sono iscritto al primo anno. In banca mi sono sempre occupato di gestione di clientela istituzionale, clientela privata e più in generale di mercati finanziari. Per gestire in modo efficiente il denaro dei clienti non occorre solamente un expertise tecnica/finanziaria ma, con l'implementazione della Weissgeldstrategie del Consiglio federale e con gli accordi internazionali, diventa sempre più importante conoscere a fondo anche gli aspetti fiscali. Dopo il primo anno mi sono accorto che quanto stavo imparando, non solo era utile nello svolgere la mia attività quotidiana, ma che mi avrebbe anche aperto nuove possibilità professionali. Da qui la decisione di completare il Master. A me questa scuola ha dato moltissimo. I corsi sono molto ben organizzati, lo staff che lavora per il Centro di competenze tributarie è sempre molto disponibile e i professori sono tutti estremamente competenti. L'impegno non è da sottovalutare, ma è fattibile... Anche con famiglia e bambini piccoli!

Martino Pinelli

Un'esperienza importante sia dal punto di vista della conoscenza sia dal punto di vista umano.
Un master ben pensato e ideato per persone che tutti i giorni si confrontano con questioni concrete di fiscalità. Esperti di provata esperienza e riconosciuti a livello nazionale e internazionale quali relatori, per ogni singola tematica, disponibilità e flessibilità da parte degli organizzatori, colleghi di corso motivati con i quali confrontarsi regolarmente per creare una rete di contatti importante sia per la professione ma non solo: tutto ciò per me è stato il master di diritto tributario.

Khouloud Ramella Matta Nassif

Di fronte ad una fiscalità in continuo divenire, dove la tassazione ha perso gran parte della sua trasparenza, si pone il problema della ricerca della giustizia tributaria. Il Master of Advanced Studies in Tax Law mi ha dato la possibilità non solo di apprendere un bagaglio di conoscenze specialistiche nel settore tributario ma, anche e soprattutto, di conseguire una serie di competenze pratiche e operative, necessarie per il contesto lavorativo in cui opero. Il MAS in Tax Law permette di esplorare ed approfondire la complessità della materia fiscale e la sua interconnessione con gli altri rami del diritto grazie all’analisi della disciplina nazionale ed internazionale ad opera di un corpo docente di ottimo livello in quanto i relatori sono esperti del settore tributario e provengono sia dall’ambiente accademico sia da quello professionale, ciò che permette di coniugare teoria e pratica. Certamente affrontare un tale percorso formativo richiede un impegno continuo sia in aula sia di studio personale; impegno che viene tuttavia ripagato dall’acquisizione della conoscenza della materia e dall’arricchimento personale dovuto soprattutto allo scambio di idee ed al confronto con colleghi, docenti e funzionari amministrativi, anche al di fuori delle mura accademiche. Ma non è tutto. Il valore aggiunto di questo percorso formativo consiste soprattutto – una volta terminata la frequenza - nell’aggiornamento continuo offerto dalla SUPSI, grazie ai convegni di approfondimento organizzati a scadenze regolari che permettono ai professionisti di mantenersi aggiornati e pronti a rispondere alle nuove sfide del mercato, nonché ai quesiti che la fiscalità odierna ci pone di fronte. Oggigiorno, il mercato richiede professionisti altamente qualificati: il MAS in Tax Law diviene così un percorso obbligato per chi si vuole specializzare in questa complessa quanto affascinante materia.

Sandro Mendicino

Il MAS Tax Law che si svolge alla SUPSI è stato per il sottoscritto arricchente su più punti di vista. Tra i numerosi aspetti citerei in particolar modo gli argomenti trattati durante i corsi: essi hanno dato un’ampia visione sia sulla fiscalità svizzera che su quella internazionale. Questo mi ha permesso di comprendere su più fronti cosa succede non solo nel nostro Cantone, ma anche oltre Gottardo e fuori dai confini nazionali. Il fatto di conoscere ciò che ruota attorno ad una problematica fiscale, grande o piccola che sia, spesso permette di attuare una pianificazione lungimirante evitando di tralasciare aspetti essenziali; con un contesto interno ed esterno alla Svizzera in continuo cambiamento, l’insufficiente preparazione fiscale rischia di essere una pericolosa lacuna nella strategia aziendale.
Le aziende sono pedine importanti dell’economia. Difatti, i corsi sono stati tenuti da professionisti, attivi in vari settori fiscali, fatto che ha permesso di portare in aula esperienze e aneddoti personali che spesso sono andati oltre la teoria. Questo è un altro punto forte della struttura non solo del MAS Tax Law, ma della SUPSI stessa, la quale cerca di creare un forte legame tra il mondo della formazione e il mondo del lavoro. Punto di forza che ho ritrovato in classe, dove erano presenti studenti attivi in svariati settori. Ciò ha permesso di volta in volta di esaminare le problematiche trattate con occhi differenti, perfezionando l’obiettivo del Master di sviluppare gli argomenti su 360 gradi. Per di più, al termine degli studi, oltre ad aver approfondito le mie conoscenze tecniche sulla fiscalità, ho allargato quelle personali, in quanto a tutt’oggi ho mantenuto dei contatti sia con ex corsisti sia con professori. Sono dell’idea che sia anche merito dell’organizzazione del MAS Tax Law della SUPSI.

Sara Scalmana

Il Master in Tax Law rappresenta sicuramente un’ottima opportunità, per chi opera nel settore fiscale, per imparare, integrare e approfondire le proprie conoscenze in una prospettiva ad ampio raggio.
Personalmente ho trovato nel Master una struttura che mi ha dato solide basi su cui costruire la mia professionalità oltre che, umanamente, un rapporto personale con tutto il corpo docente e non solo. Visto che anche l’ambiente fa la sua parte e, a volte, proprio la differenza, la mia esperienza è stata positiva anche sotto questo punto di vista. Ho avuto modo di conoscere persone sempre pronte ad aiutare, con le quali vi è sempre stato un confronto costruttivo e che, ad oggi, costituiscono un network veramente importante.

Matteo Soldati

Il master in Tax Law della SUPSI, da me frequentato negli anni 2003-2006 ha rappresentato una buona opportunità per approfondire le tematiche di fiscalità nazionale ed internazionale.
I relatori sono stati scelti accuratamente, essi provenivano sia dall’Amministrazione fiscale federale e cantonale, sia dal settore privato.
Tutti hanno contribuito con le loro conoscenze e con la loro disponibilità professionale alla buona riuscita del Master.
Gli insegnamenti sia teorici che pratici hanno trovato un’immediata applicazione nella mia attività professionale, permettendomi così di affrontare tematiche sempre più complesse.
Il Master infatti è stato organizzato ed adattato all’attualità economica e fiscale del momento.
La partecipazione al corso ha creato inoltre la possibilità di avere degli interscambi e dei confronti molto utili sia con i docenti che con gli altri partecipanti.
Per queste ragioni consiglio a chi vuole migliorare le proprie conoscenze in ambito fiscale, la partecipazione a questo Master. 

Matteo Sozzi

“Dall'esperienza personale vissuta posso affermare che il MAS Tax Law della SUPSI sia un percorso formativo serio e qualificante, rivolto a professionisti, con docenti preparati e provenienti da realtà di rilievo nel panorama della consulenza giuridico-tributaria in ambito svizzero, italiano edinternazionale. Richiede impegno e dedizione, ma le conoscenze professionali acquisite e i rapporti che si instaurano con colleghi e professori ripagano ampiamente gli sforzi effettuati; c’è sempre la possibilità di confrontarsi con un network fatto di conoscenze e competenze variegate, e questo contribuisce a creare socialità e risulta utile allostesso tempo per le necessità lavorative più disparate, il tutto grazie anche al personale del Centro competenze tributarie che svolge il proprio lavoro in modo professionale e con grande disponibilità, l’organizzazione e l’efficienza non sono davvero mai mancate”

Ulisse Sutter

Decisamente nuovo lo stile di docenza: passaggio dalla professorale esposizione dogmatica del tema ad una presentazione discorsiva, mirata a stimolare l’interesse e la sensibilità dialettica dello studente; la vecchia dispensa strutturata in indice, testo e bibliografia, sostituita da una sequenza di "flashes Powerpoint". Apprezzo l’opportunità offerta di porre al docente domande a caldo sul tema in discussione. Un giudizio sul contenuto in riferimento alle evoluzioni in atto può rivelarsi "datato" nel giro di qualche mese, ma seguire l’evoluzione richiede in primo luogo un impegno personale, il coraggio di abbandonare visioni scaturite da esperienze del passato, come si abbandona un abito rattoppato. La formazione offerta è solida per estensione e profondità argomentativa. Appropriarsene ed evolvere.

Curzio Toffoli

Un ambiente giovane, stimolante, colloquiale: tanta gente che ha voglia di fare e di dare, un'eccellente rete di contatti. Nomi di spicco del diritto fiscale locale, nazionale e internazionale con i quali si può discutere in modo libero ed informale.
Diplomi e certificati di studio riconosciuti. Il Centro di competenze tributarie della SUPSI e il suo master in diritto tributario sono stati i germogli di un'eccellente intuizione. Oggi rappresentano un'idea formativa che matura e cresce con i suoi studenti; un supporto ad una piazza finanziaria che necessita di capacità e conoscenze sempre più ampie ed aggiornate. Un'opportunità unica di perfezionamento per i professionisti che operano sul territorio.

Sandro Treichler

La frequentazione del MAS Tax Law mi ha dato l’opportunità di ampliare notevolmente le mie competenze fiscali, grazie ad un ambiente di studio stimolante, caratterizzato da lezioni orientate alla risoluzione di casi pratici, da un modello didattico partecipativo e da insegnanti motivati e competenti, con conoscenze tratte da esperienze concrete «sul campo». La composizione delle classi, formate da persone che già disponevano di un buon bagaglio di conoscenze e che mostravano particolare interesse per la materia, ha ulteriormente valorizzato il contenuto dei corsi e mi ha peraltro permesso di creare un prezioso network di contatti. Ancora oggi, quando devo riprendere dei temi di natura fiscale per approfondimenti personali o professionali, consulto il materiale di studio del Master e trovo conferma della qualità dei corsi frequentati.

Paolo Zanetti

Il Master in Tax Law si è rivelato con continuità un efficace strumento di lavoro. Esso riesce a conciliare con naturalezza una rigorosa visione teorica d'insieme su molteplici discipline attinenti il diritto tributario nazionale, internazionale ed il diritto convenzionale con un'indispensabile applicabilità pratica al lavoro quotidiano, garantita da frequenti approfondimenti e casistiche didattiche. In questo modo il Master in Tax Law riesce a comunicare conoscenze aggiornate e visione d'insieme, elementi che permettono al professionista di trasmettere prezioso valore aggiunto al cliente finale.
st.wwwsupsi@supsi.ch