Novità in materia di fiscalità finanziaria italiana
16 giugno 2014
Manno, DSAS, Aula 111, Palazzo E - ore 14.00
Analisi delle principali novità in materia di fiscalità finanziaria italiana e di monitoraggio fiscale (anche) a carico dei lavoratori frontalieri.

Presentazione

Con il decreto legge 24 aprile 2014, n. 66, il Governo italiano è intervenuto nuovamente sulla tassazione delle rendite finanziarie, innalzando l’aliquota d’imposta dal 20% al 26%. Tale innalzamento può interessare sia i non residenti che investano in attività finanziarie italiane, sia i residenti che investano in attività finanziarie estere anche in vista della prossima voluntary disclosure che potrebbe interessare i patrimoni detenuti in Svizzera. Considerato l’impatto che tali modifiche potrebbero avere sulla piazza finanziaria ticinese, il pomeriggio di studio intende approfondirne gli aspetti tecnici di maggiore interesse, nonchè affrontare alcune recenti novità di prassi in tema di monitoraggio fiscale (per i lavoratori frontalieri).

Programma e relatori

  • Le principali novità in materia di tassazione delle rendite finanziarie per i soggetti residenti in Italia e disciplina transitoria
    Carlo Galli
    Dottore Commercialista, Partner responsabile del settore fiscale, Clifford Chance, Milano 
  • Le novità in materia di tassazione delle rendite finanziarie nella prospettiva dei non residenti
    Francesco Avella
    Dottore Commercialista, Studio Maisto e Associati, Milano
  • Monitoraggio fiscale degli investimenti all’estero, con particolare riguardo per i lavoratori frontalieri
    Nicola Fasano
    Avvocato, Studio Legale Tributario, Milano

Iscrizioni

Obbligatoria l'iscrizione entro il 12 giugno 2014
tramite il tagliando incluso nel flyer di presentazione (v. a lato):

  • Via posta: SUPSI, Centro competenze tributarie, Palazzo E, CH-6928 Manno
  • Via fax: +41 (0)58 666 61 76
  • Via e-mail: diritto.tributario@supsi.ch

oppure compilando il form online (v. a lato)

Costo: CHF 350.-

Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch