Lavoro dipendente e cessazione del rapporto di lavoro secondo il regime fiscale convenzionale italo-svizzero
02 febbraio 2021
Webinar, ore 17.15
Il Centro competenze tributarie, in collaborazione con l'Associazione Master of Advanced Studies SUPSI in Tax Law (AMASTL) e l'Associazione SUPSI Alumni, organizza un ciclo di conferenze in cui verranno affrontati alcuni dei temi di più stretta attualità.
Durante questo appuntamento verrà trattato il tema della cessazione del rapporto di lavoro e del regime fiscale convenzionale italo svizzero.

Presentazione

La Convenzione contro le doppie imposizioni tra la Svizzera e l’Italia non contiene una disciplina specifica relativa alle somme corrisposte dal datore di lavoro residente in uno Stato contraente, al lavoratore residente nell’altro Stato contraente, al momento della cessazione del rapporto di lavoro. Si tratta delle somme corrisposte a titolo di: trattamento di fine rapporto, corrispettivo per il patto di non concorrenza, indennità per ferie non godute ed incentivo all’esodo. Se, di recente, l’Agenzia delle Entrate ha affrontato il tema (nelle risposte ad interpello nn. 460 e 343 del 2020) sostenendo la riconducibilità di tali somme al regime convenzionale previsto per i redditi di lavoro dipendente (art. 15 CDI I-CH), tale soluzione proposta lascia ancora alcuni dubbi, soprattutto, in riferimento alla tassazione del corrispettivo erogato a titolo di patto di non concorrenza.

Relatori

Iacopo Buriani
Avvocato, LL. M.

Francesca Amaddeo
Docente-ricercatrice, Centro competenze tributarie, SUPSI

La conferenza ha luogo dalle 17.15 alle 18.30.

Iscrizione

Obbligatoria l'iscrizione entro venerdì 29 gennaio 2021 tramite il presente link.

È possibile seguire il seminario esclusivamente in videoconferenza.

Costo:

  • CHF 30.– per i soci individuali AMASTL, i soci Alumni SUPSI, i membri ACF, AIF, AITI, SVIT Ticino, Fiduciari Suisse
  • CHF 80.– per i soci sostenitori AMASTL
  • CHF 100.– per gli altri
  • Euro 30.– per gli iscritti ODCEC

Osservazioni

Il link di partecipazione al webinar è strettamente personale e non cedibile a terzi.
Durante il webinar è data la possibilità ai partecipanti di porre domande e interagire con il relatore e la relatrice.

Iscrizione all'Associazione AMASTL

È possibile fare richiesta di adesione all'Associazione AMASTL, in qualità di soci individuali (qualora si sia ottenuto il MAS Tax Law) o in qualità di soci sostenitori.

Per l'iscrizione all'Associazione, si prega di compilare la scheda di adesione.

Rivivi l'evento

Coloro che non hanno potuto prendere parte all’evento, ma sono interessati ad avere accesso alla registrazione dello stesso, possono scrivere un’e-mail manifestando il loro interesse.
La quota ammonta a 30.- fr.

Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch