AI-based visualization methods to explore digitized publications

  • Stato del progetto

    in esecuzione

  • Tipo di progetto

    Progetto competitivo

  • Data di inizio

    23 agosto 2023

  • Data di fine

    30 settembre 2024

L'accesso online ai contenuti culturali è oggi una priorità per diverse ragioni, tra cui il limite fisico degli spazi espositivi e la richiesta di accesso remoto agli oggetti digitalizzati. Tuttavia, la maggior parte dei dati culturali digitali conservati negli archivi è inaccessibile a causa di problemi di privacy, copyright, gestionali e tecnici. Mini-Muse è un progetto preliminare, basato sull'archivio E-Periodica della Libreria dell'ETH, che vuole essere un punto di partenza per lo sviluppo di un progetto di ricerca più ampio chiamato Muse. L'obiettivo è quello di sviluppare una nuova tecnologia ITC per l'implementazione di una serie di visualizzazioni di dati basate sull'intelligenza artificiale per migliorare l'accesso e il coinvolgimento degli archivi contenenti pubblicazioni digitalizzate. Il progetto fonde algoritmi di Natural Language Process, metodi di progettazione e studi archivistici con l'obiettivo di andare oltre l'uso della comune barra di ricerca, fornendo una panoramica visiva e suggerimenti grafici per esplorare la collezione. Il progetto Mini-Muse si propone di implementare un prototipo di base al fine di raccogliere spunti, feedback e suggerimenti da utilizzare per la stesura della proposta di progetto più ampia.

Responsabile del progetto
  • Giovanni Profeta

Membri del progetto
  • Fabio Rinaldi

  • Joseph Cornelius