Conservation - restoration


  • Dipartimento/Scuola
  • Dipartimento ambiente costruzioni e design
  • Responsabile del corso
  • Giacinta Jean
  • Titolo rilasciato
  • Master of Arts SUPSI in Conservation-Restoration
  • Modalità didattica
  • Tempo pieno (120 ECTS su due anni)
    Parallela all'attività professionale (120 ECTS su quattro anni)
  • Lingua
  • Italiano/inglese
  • Tassa per la domanda di ammissione
  • Contestualmente alla presentazione della domanda di ammissione è richiesto il versamento di una tassa di CHF 200. La tassa non è rimborsabile, né deducibile dalla tassa semestrale.
  • Tassa semestrale e contributo ai costi della didattica
  • La tassa semestrale è di CHF 1'600, rispettivamente di CHF 800 per gli studenti al beneficio dell’applicazione dell’Accordo intercantonale sulle scuole universitarie professionali ASUP (nazionalità svizzera o domicilio civile e fiscale in Svizzera, o nel Liechtenstein). Per gli studenti residenti a Campione d’Italia vigono accordi specifici.
  • Sede
  • Mendrisio
  • Inizio corso
  • 18 settembre 2023
  • Termine di presentazione della domanda di ammissione
  • 30 aprile 2023
  • Iscrizioni dopo questa data sono possibili pagando una tassa di CHF 300. La SUPSI si riserva il diritto di chiudere le iscrizioni, qualora il numero massimo di posti disponibili programmati fosse raggiunto.
  • Descrizione
  • Il Master in conservazione e restauro offerto dalla SUPSI all'interno del Swiss Conservation-Restoration Campus (www.swiss-crc.ch) specializza gli studenti nel restauro delle pitture murali, degli stucchi e delle superfici lapidee.

Obiettivi

Il Master in conservazione e restauro offerto dalla SUPSI all'interno del Swiss Conservation-Restoration Campus (www.swiss-crc.ch) specializza gli studenti nel restauro delle pitture murali, degli stucchi e delle superfici lapidee.


Competenze

Nella didattica, incentrata sulla pratica di cantiere e di laboratorio, vengono integrate metodologie scientifiche e tecniche innovative in grado di sviluppare negli studenti autonome capacità di sperimentazione e di ricerca.

Requisiti di ammissione

L'ammissione al master in conservazione e restauro è subordinata al superamento di una prova attitudinale a cui possono accedere i candidati in possesso di un titolo bachelor in conservazione o di un titolo giudicato equivalente. Durante l'esame attitudinale vengono valutati il curriculum professionale e di studio, l'abilità manuale nel settore di specializzazione, la capacità di comprensione dei fenomeni di alterazione e di degrado osservati e l'approccio metodologico.

Prospettive

Come in tutta Europa, anche in Svizzera (www.skr.ch) il titolo di Master in conservazione e restauro rappresenta il livello di studio richiesto per esercitare la professione di restauratore in modo autonomo e indipendente (libera professione). Il titolo Master permette anche di accedere a corsi di dottorato di ricerca attivi presso diverse sedi universitarie estere.

 
Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch