Comunicati stampa
24 febbraio 2015

Studenti in Architettura d’interni SUPSI realizzano sedici sedie-design utilizzando materiali comuni disponibili sul mercato per un concorso indetto da Brico SA. Le sedie sono il risultato di un progetto didattico che ha coinvolto gli studenti del secondo anno del Corso di laurea in Architettura d’interni della SUPSI. Utilizzando materiali comunemente disponibili sul mercato, per un costo massimo di 100.- Franchi, gli studenti hanno disegnato e realizzato sedici sedie che possono essere votate nell’ambito di un concorso pubblico indetto da Brico SA.

23 febbraio 2015

La vasta offerta dei corsi di laurea proposti dalla Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI) si presenta al pubblico durante l’edizione 2015 delle giornate di porte aperte.

17 febbraio 2015

L’Istituto materiali e costruzioni della SUPSI ha partecipato alla campagna diagnostica per lo studio di un dipinto attribuito al celebre artista italiano. L’Istituto materiali e costruzioni (IMC) della SUPSI ha recentemente svolto una ricerca finalizzata a valutare lo stato di conservazione e la composizione dei materiali utilizzati per l’esecuzione del dipinto raffigurante Jeanne Hébuterne attribuito all’insigne artista Amedeo Modigliani (Livorno, 1884 - Parigi, 1920). L’opera, realizzata nel 1917, appartiene ad una collezione privata. Le analisi svolte dall’IMC sono state integrate nella pubblicazione redatta da Valentino Castellazzi della Fu Jen Catholic University (Taipei, Repubblica di Cina) dal titolo The authentication of one of Amedeo Modigliani paintings: a study-case.

2 febbraio 2015

Il Direttore generale della SUPSI eletto nell’associazione che riunisce le università, le scuole universitarie professionali e le alte scuole pedagogiche svizzere.

19 gennaio 2015

Lanciata la nuova campagna istituzionale con il claim "L'università dell'esperienza"

st.wwwsupsi@supsi.ch