NeuralRope#1. Inside an Artificial Brain
24 luglio 2019
Il Tunnel pedonale di Lugano-Besso cambia veste. Dal 2 settembre 2019 ospiterà “NeuralRope#1. Inside an Artificial Brain” - un’installazione che combina ricerca artistica e scientifica, fra arte contemporanea e intelligenza artificiale.

Nell’ambito del progetto L*3-Lugano Living Lab, la Città di Lugano e IDSIA Istituto Dalle Molle di studi sull’intelligenza artificiale (USI-SUPSI) sono lieti di annunciare la presentazione al pubblico dell’opera “NeuralRope#1. Inside an Artificial Brain” che avverrà in data 2 settembre 2019.

“NeuralRope#1. Inside an Artificial Brain” è un’opera realizzata a quattro mani dall’artista visivo Alex Dorici, il cui lavoro è da sempre incentrato sull’esperienza dello spazio pubblico, e dallo scienziato Luca Maria Gambardella. Questo binomio creativo emerge perfettamente dall’opera, che riesce a coniugare aspetto estetico e contenuti sviluppati per avvicinare il pubblico al tema dell’intelligenza artificiale.

L’opera sarà ospitata in maniera permanente presso il tunnel pedonale di Lugano-Besso. In questo luogo della città caratterizzato dal forte passaggio di chi percorre la direttrice fra stazione ferroviaria e centro città, la scelta degli autori è stata quella di ricercare una forte e continua interazione con il pubblico ed i passanti. L’installazione è infatti una rete neuronale artificiale: si tratta di un sistema digitale composto da neuroni e connessioni che riproduce alcune funzionalità del nostro cervello ed è in grado di imparare concetti a partire da esempi. “NeuralRope#1. Inside an Artificial Brain” osserva ciò che avviene all’interno del tunnel, interpreta i gesti della mano e impara dalle immagini che i visitatori scelgono di mostrarle, per poi restituirne una nuova versione.

L’opera interattiva d’arte urbana unisce in maniera armoniosa 16 schermi led che visualizzano in tempo reale i ragionamenti della rete neuronale. La struttura, costituita da fonti luminose e 700 metri di corde rosse e fluorescenti, rappresenta il sistema nervoso, snodandosi per i 100 metri del tunnel.

Questo il programma dell’evento inaugurale del 2 settembre presso il tunnel pedonale di Lugano-Besso:

  • Ore 11:30 - Inaugurazione istituzionale
  • Ore 14:00 - L’installazione viene presentata in diretta televisiva con Basilea alla conferenza nazionale “Svizzera digitale 2019”
  • Ore 18:30 - Inaugurazione pubblica, a cui farà seguito un aperitivo con dj set

L’apertura di “NeuralRope#1. Inside an Artificial Brain” avviene in occasione della Giornata Digitale 2019, manifestazione che si svolge a livello nazionale. Più informazioni su questo evento sono disponibili sul sito ufficiale: https://www.digitaltag.swiss.

 

Biografie degli autori:

Alex Dorici
Artista visivo, nato a Lugano nel 1979. Dopo il diploma in pittura ed incisione, approfondisce la sua formazione artistica a Parigi, dal 2005 al 2010. Rientrato a Lugano nel 2010, si dedica ad interventi nello spazio urbano. Le sue installazioni site-specific impiegano materiali come corde, piastrelle, tubi e nastro adesivo per alterare la consueta percezione dei luoghi del vivere quotidiano.
A partire dal 2006, ha esposto le proprie opere in musei e gallerie, sia in Svizzera che all’estero.

Luca Maria Gambardella
Lo scienziato Luca Maria Gambardella, nato a Saronno nel 1962, vive e lavora in Ticino. Consegue laurea e dottorato in informatica, sviluppando un forte interesse per l’intelligenza artificiale. Studia la capacità delle macchine di imparare e come i robot possono essere autonomi. È direttore dell’Istituto Dalle Molle di studi sull’intelligenza artificiale (USI-SUPSI).
Oltre alla ricerca in ambito scientifico, si dedica all’arte con passione: dipinge, realizza sculture e scrive romanzi.

Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch