Nominati tre nuovi professori alla SUPSI
12 dicembre 2019
Manno
Il Consiglio della Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI) ha nominato tre nuovi professori. Questi importanti riconoscimenti premiano la loro competenza scientifica, il valore dell’attività didattica e la qualità dei progetti di ricerca e sviluppo che hanno contraddistinto il loro percorso accademico e professionale.

I titoli professorali sono stati conferiti a:

  • Sonia Castro Mallamaci, Professoressa aggiunta in Didattica della storia (DFA)
  • Flavio Rossi, Professore aggiunto in Didattica dell’educazione fisica (DFA)
  • Asier Polo, Professore SUM in Violoncello (CSI-SUM)

Queste nomine costituiscono un prezioso arricchimento per la SUPSI in termini di competenze, progettualità e possibilità di stabilire reti di collaborazione, a favore dei propri studenti e dei partner del territorio.

La SUPSI si congratula con i propri nuovi professori.

Sonia Castro Mallamaci, Professoressa aggiunta in Didattica della storia (DFA)

Image Sonia Castro Mallamaci, Professoressa aggiunta in Didattica della storia (DFA)

Sonia Castro Mallamaci ha conseguito il dottorato di ricerca in “Istituzioni, idee, movimenti politici nell’Europa contemporanea” presso l’Università di Pavia. Attualmente insegna storia presso il Liceo cantonale di Lugano e Didattica della storia presso il Dipartimento formazione e apprendimento (DFA) della SUPSI, dove è responsabile del Diploma di insegnamento per le scuole di maturità. I suoi interessi scientifici vertono sulla storia contemporanea, in particolare sulle relazioni politiche e culturali tra Svizzera e Italia, sui flussi migratori tra i due paesi e sulla storia del federalismo e dell’integrazione europea. Nell’ambito della didattica della storia collabora regolarmente con riviste specialistiche ed è attiva nella promozione di progetti di ricerca applicata, volti a valorizzare le fonti storiche e le attività didattiche attraverso l’uso delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione.

Flavio Rossi, Professore aggiunto in Didattica dell’educazione fisica (DFA)

Image Flavio Rossi, Professore aggiunto in Didattica dell’educazione fisica (DFA)

Flavio Rossi nasce a Bellinzona il 19 aprile 1973, dopo aver conseguito il Diploma di docente di educazione fisica per tutti gli ordini scolastici (Master in scienze motorie) ha lavorato alle scuole elementari, alle scuole medie e all’Alta scuola pedagogica, diventata poi Dipartimento formazione e apprendimento (DFA) della SUPSI, dove lavora tuttora al 50% nella funzione di Professore aggiunto in Didattica dell’educazione fisica. Oltre a questa occupazione, Flavio Rossi lavora per la Divisione della scuola del DECS nella funzione di esperto/consulente di educazione fisica della scuola dell’obbligo. Nel 2009 ha completato la sua formazione con un master di II livello in “Metodologia della ricerca in educazione”, all’Università di Trento.
Professionalmente ha fatto parte di molti gruppi di lavoro. Tra i più significativi quello riguardante il “Piano di Studio della scuola dell’obbligo” (2015) e quello che ha contribuito alla creazione di un sito internet a livello nazionale inerente la “Qualità in educazione fisica” (Qief.ch).
Flavio Rossi è inoltre attivo come esperto G+S nella formazione dei monitori per le attività motorie con bambini dai 5 ai 10 anni. È amante dello sport in generale sia praticato sia come spettatore.

Asier Polo, Professore in Violoncello (SMU-CSI)

Image Asier Polo, Professore in Violoncello (SMU-CSI)

Considerato dalla stampa specializzata come uno dei più importanti violoncellisti della sua generazione, Asier Polo ha collaborato con molte delle principali orchestre internazionali, come la Philharmonia Orchestra, la London Symphony Orchestra, la Danish National Symphony Orchestra, l'Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI, la Dresdner Philharmonie, l’Orchestre de Paris, la BBC Philharmonic, la Bergen Filharmoniske Orkester, l’Israel Philharmonic Orchestra, la Berliner Symphoniker, l’Orquesta Nacional de México, l’Orquesta Sinfónica de Sao Paulo, la Louisiana Philharmonic, l’Orchestra Nazionale Spagnola e la Basilea Symphony Orchestra, lavorando sotto la direzione di illustri direttori come Pinchas Steinberg, Christian Badea, Rafael Frühbeck de Burgos, Claus Peter Flor, Carlos Miguel Prieto, Günther Herbig, Juanjo Mena, Antoni Wit e Anne Manson.
È ospite fisso di festival prestigiosi come quelli di Schleswig-Holstein, Nantes, Ohrid, Biennale di Venezia, Roma, Lisbona, Gstaad Menuhin Festival, Morelia, Granada e Quincena Musical a San Sebastián.
Ha collaborato con grandi artisti come Silvia Marcovici, Nicolás Chumachenco, Sol Gabetta, Isabelle van Keulen, Josep Colom, Eldar Nebolsin, Gerard Caussé, Cuarteto Janácek, Cuarteto Casals e Alfredo Kraus, che negli ultimi anni della sua carriera lo ha invitato a esibirsi come solista nei suoi concerti, con impegni al Maggio Fiorentino, alla Royal Opera House, al Covent Garden di Londra, al Tonhalle di Zurigo e al prestigioso Musikverein di Vienna, oltre a un tour di successo nelle principali sale da concerto in Giappone.

Per maggiori informazioni

Prof. Ing. Franco Gervasoni
Direttore generale SUPSI
T. +41 (0)58 666 60 14

st.wwwsupsi@supsi.ch