Mobilità sostenibile e ferroviaria: al via la seconda edizione del Master of Advanced Studies SUPSI
13 luglio 2020
Manno, 13 luglio 2020 – Prenderà il via il 2 settembre 2020 la seconda edizione del Master of Advanced Studies (MAS) in Mobilità sostenibile e ferroviaria (Railways and Sustainable Mobility), un percorso di formazione continua della durata di due anni erogato dal Dipartimento tecnologie innovative della SUPSI in collaborazione con il Centro Mobilità Sostenibile e Ferroviaria (MobLab) con l’obiettivo di formare figure professionali che ricoprono ruoli dirigenziali all’interno di aziende attive nel settore della mobilità.

L’industria dei trasporti dialoga oggi con una molteplicità di settori e sta diventando sempre più interdisciplinare. La crescita della popolazione e delle economie su scala mondiale, unitamente all'introduzione delle nuove tecnologie digitali, contribuiscono alla creazione di nuove opportunità e di sfide che richiedono lo sviluppo e l’applicazione di soluzioni innovative e all’avanguardia. Parallelamente il concetto di sostenibilità sta prendendo piede in tutti i settori, influenzando fortemente aziende ed istituzioni, costringendole a sviluppare nuovi modelli in grado di fare leva su pratiche sostenibili all'interno del settore della mobilità.

La comprensione, la gestione e lo sviluppo di una mobilità sostenibile rappresentano fattori chiave per un successo aziendale e industriale. In quest’ottica, la formazione dei dirigenti risulta fondamentale. Motivazioni che nel 2018 hanno spinto il Dipartimento tecnologie innovative della SUPSI e il Centro Mobilità Sostenibile e Ferroviaria ad unire le forze per sviluppare il Master of Advanced Studies (MAS) in Railways and Sustainable Mobility, un programma di formazione continua della durata di due anni che ha l’obiettivo di formare e aggiornare i professionisti del settore negli svariati ambiti dell’ingegneria dei trasporti e della mobilità integrata.

Le lezioni della prima edizione del MAS si sono concluse nel mese di giugno 2020 con un bilancio positivo che ha visto la partecipazione di più di 25 studenti ai diversi CAS previsti nel programma e più di 800 ore formazione erogate in 24 mesi.

Rinnovata la collaborazione tra SUPSI e MobLab: inizia la seconda edizione del MAS

A fronte dei positivi risultati ottenuti negli ultimi due anni e della crescente esigenza di personale qualificato in questo settore, il Dipartimento tecnologie innovative della SUPSI e il Centro Mobilità Sostenibile e Ferroviaria hanno deciso di proseguire la loro collaborazione dando vita alla seconda edizione del Master in Railways and Sustainable Mobility che prenderà il via nel mese di settembre 2020 con il primo Certificate of Advanced Studies (CAS) in gestione della mobilità. Seguiranno gli altri 5 CAS per una durata complessiva del percorso di 24 mesi.

Il percorso formativo

Ogni CAS è composto da circa 132 ore lezione, fruite in parte in aula e in parte a distanza, che equivalgono a 11 ECTS. Per l’intero MAS sono previste almeno 660 ore lezione e approssimativamente 300 ore per la tesi di diploma. Il percorso formativo, unico in Svizzera, può essere seguito in inglese, italiano, francese o tedesco.

Durante il percorso gli studenti acquisiscono le competenze necessarie per operare nei settori della ricerca, dello sviluppo, della produzione, della consulenza, e delle istituzioni pubbliche. Vengono esercitate la capacità di gestione dei team, la messa a punto di strategie innovative e la gestione di progetti complessi e interdisciplinari.

Il MAS è dedicato ai manager e agli impiegati con esperienze in ambito ferroviario oppure della mobilità, così come alle persone interessate a lavorare nel settore, attraverso l’acquisizione di conoscenze specifiche.

In particolar modo vengono raggiunti i seguenti obiettivi:

  • Capire e applicare i concetti di mobilità integrata.
  • Acquisire le competenze più innovative nel settore della mobilità.
  • Applicare immediatamente le competenze acquisite nei rispettivi settori di lavoro.
  • Famigliarizzare con gli standard tecnici del sistema ferroviario e di trasporto svizzero e internazionale.
  • Capire e applicare le tecnologie innovative nel settore della mobilità.

Il programma completo e il calendario del Master è disponibile online sul sito www.moblab.swiss/formazione.

Le lezioni verranno erogate in presenza e a distanza, in linea con le disposizioni SUPSI e con l’evoluzione della situazione legata alla pandemia da Codiv-19.

Grazie alla rinnovata collaborazione tra SUPSI e MobLab, i partecipanti avranno la possibilità di fruire di un percorso di formazione continua interdisciplinare e di qualità.

“Siamo soddisfatti della collaborazione sviluppata con MobLab negli ultimi due anni e guardiamo con fiducia alla seconda edizione del Master” spiega Emanuele Carpanzano, Direttore del Dipartimento tecnologie innovative della SUPSI, “un percorso di studio che approfondisce vari aspetti legati ad un settore, quello della mobilità sostenibile, che sempre di più risentirà dell’avvento delle nuove tecnologie digitali. Per questo motivo abbiamo deciso di instaurare un dialogo con istituzioni e aziende attive in questo settore, con l’obiettivo di migliorare continuamente le competenze degli addetti ai lavori in vista delle numerose sfide future che saranno chiamati ad affrontare in un comparto in piena espansione”.

“La proposta di un percorso formativo innovativo, la personalizzazione della formazione continua così da essere orientata alla pratica professionale e la coniugazione di lezioni online e in presenza sono i punti forti della nostra formazione” continua Simone Bernasconi, Direttore del Centro MobLab, “gli studenti potranno così fin da subito utilizzare le nuove competenze apprese durante i corsi nei diversi settori di lavoro. Il nostro obiettivo primario è quello di preparare la prossima generazione di esperti in mobilità e la collaborazione con SUPSI ci permette di raggiungere il nostro scopo”.

Contatti

SUPSI, Dipartimento tecnologie innovative
Matteo Cremaschi
Responsabile ufficio stampa e relazioni esterne
E-mail: matteo.cremaschi@supsi.ch
Tel.: 058 666 66 07 – 076 506 94 95

Centro Mobilità Sostenibile e Ferroviaria
Simone Bernasconi
Direttore MobLab
E-mail: simone.bernasconi@moblab.swiss
Tel.: 079 559 29 29

Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch