Avvicendamenti nel Consiglio SUPSI
11 gennaio 2022
Manno
Il 27 ottobre scorso il Consiglio di Stato ha designato Monica Ghielmetti, Mauro Mini e Gian-Luca Bona quali nuovi membri del Consiglio della Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI) in sostituzione dei membri uscenti Carlo Maggini e Marco Bernasconi e del Vicepresidente Claudio Boër, i cui mandati all’interno del Consiglio SUPSI si sono conclusi alla fine del 2021. Il mandato per Monica Ghielmetti è iniziato il 1° gennaio 2022, mentre per Mauro Mini e Gian-Luca Bona inizieranno il prossimo 1°luglio. Quest’ultimo all’interno del Consiglio ricoprirà anche il ruolo di referente della sostenibilità.

A partire dal 2022 il Consiglio SUPSI sarà quindi composto da: Alberto Petruzzella, Presidente; Beatrice Fasana, Vicepresidente e Direttrice di Sandro Vanini SA; Manuele Bertoli, Consigliere di Stato e Direttore del Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport del Cantone Ticino (DECS); Gian-Luca Bona, Referente Sostenibilità del Consiglio SUPSI e Direttore dell’Empa, l’Istituto svizzero di ricerca interdisciplinare per la scienza dei materiali e lo sviluppo tecnologico nel settore dei Politecnici federali; Giorgio Calderari, Direttore generale Gruppo Helsinn e Presidente dell’Associazione Farma Industria Ticino; Monica Ghielmetti, Responsabile Risorse Umane dell’Ente Ospedaliero Cantonale (EOC); Daniele Intraina, Direttore dell'Organizzazione sociopsichiatrica cantonale (OSC); Mauro Mini, Presidente del Comitato scientifico del Centro competenze tributarie SUPSI e già Giudice del Tribunale d’appello del Canton Ticino; Chiara Orelli Vassere, Referente Gender e Diversity del Consiglio SUPSI e Coordinatrice istituzionale per la violenza domestica presso il Dipartimento delle Istituzioni del Cantone Ticino; Cristina Zanini Barzaghi, Titolare dello Studio d’Ingegneria Cristina Zanini Sagl e Municipale della Città di Lugano; Monica Duca Widmer, Fondatrice e Direttrice di EcoRisana SA e Presidente del Consiglio USI; Iolanda Pensa, ricercatrice senior al DACD e Monica Pongelli, Docente senior al DEASS, membri del Consiglio in rappresentanza del corpo accademico SUPSI.
 
In occasione della riunione del Consiglio del 16 dicembre scorso, Beatrice Fasana è stata nominata Vicepresidente del Consiglio, Daniele Intraina Presidente della Commissione Gestione e Governance, e Mauro Mini Vicepresidente della medesima Commissione.
 
Agli uscenti Marco Bernasconi, Claudio Boër e Carlo Maggini l’intera SUPSI desidera esprimere la più sincera gratitudine per la competenza e l’impegno messi a servizio dell’istituzione negli ultimi due decenni, contribuendo in modo importante al suo sviluppo. Ai nuovi membri del Consiglio, per i quali è disponibile una breve biografia nella scheda allegata, va l’augurio di uno stimolante e proficuo lavoro all’interno dell’organo di conduzione strategica della SUPSI.
 
 
Per maggiori informazioni
Servizio comunicazione istituzionale
T. +41 (0)58 666 60 46
comunicazione@supsi.ch

Biografie dei nuovi membri del Consiglio SUPSI

Gian-Luca Bona


Image Gian-Luca Bona


Gian-Luca Bona ha studiato fisica al Politecnico federale di Zurigo, dove ha conseguito il dottorato nel 1987. Subito dopo ha iniziato la sua carriera presso IBM, inizialmente nel laboratorio di ricerca di Zurigo e in seguito negli Stati Uniti, dove in qualità di capo dipartimento ha diretto dal 2004 al 2008 il settore Science & Technology dell’IBM Almaden Research Center a San José in California. Dal 2008 al 2009, sempre per IBM, è stato responsabile per la ricerca e lo sviluppo di prodotti di storage su banda magnetica in qualità di direttore delle Tape Storage Solutions a Tucson, Arizona. Dal 2009 è direttore dell’Empa, l’Istituto svizzero di ricerca interdisciplinare per la scienza dei materiali e lo sviluppo tecnologico nel settore dei Politecnici federali. Gian-Luca Bona è tra l’altro membro del consiglio di fondazione del Technopark di Zurigo e del consiglio di fondazione del Parco dell’innovazione di Zurigo. È Professore al Politecnico di Losanna e al Politecnico di Zurigo.

Monica Ghielmetti

Image Monica Ghielmetti

Classe 1970. Ricopre il ruolo di Responsabile Risorse Umane dell’Ente Ospedaliero Cantonale da gennaio 2021. In precedenza è stata responsabile a livello globale per la gestione delle risorse umane di LM Wind Power, un’azienda con più di 14’000 dipendenti nel campo delle energie rinnovabili. Vanta un’ultraventennale esperienza nel campo delle risorse umane in multinazionali complesse con culture e settori funzionali diversificati quali Novartis, General Electric Capital e Janssen Cilag. In queste realtà si è occupata della gestione delle risorse umane a tutto tondo, sia in contesti consolidati che in operazioni di due dilegence / acquisizioni ed integrazioni. Crede fermamente nei valori di integrità, etica del lavoro e rispetto. È convinta della necessità di fare sempre il primo passo come leader, nell’ascolto umile ed autentico.

Mauro Mini

Image Mauro Mini

Classe 1957. Mauro Mini si laurea in Diritto all’Università di Friborgo. Dopo l’ottenimento dei brevetti di avvocato e notaio, nel 1986 avvia l’attività di avvocato con studio proprio a Lugano. Accanto all’attività professionale inizia l’esperienza nell’insegnamento in qualità di docente nel 1989 prima presso la Scuola superiore per i quadri dell'economia e dell'amministrazione (SSQEA) e poi presso la SUPSI dove, nel 2003, diviene Professore incaricato. Sempre presso la SUPSI dal 2010 è Presidente del Comitato scientifico del Centro competenze tributarie del Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale.
Dal 2004 al 2021 ha ricoperto il ruolo di Giudice del Tribunale d'appello del Canton Ticino, Presidente della Corte dei reclami penali e Vicepresidente della Corte di diritto tributario. Tra le altre cariche ricoperte è Presidente della Fondazione San Gottardo.

st.wwwsupsi@supsi.ch