Convegno "Educazione linguistica e fantasia" a Omegna (IT)
03 ottobre 2020
Omegna (IT), Auditorium del Forum
In occasione del centenario della nascita di Gianni Rodari (1920-1980), sabato 3 ottobre 2020, il convegno "Educazione linguistica e fantasia. Gianni Rodari e la lingua italiana" celebrerà l’opera e il pensiero dello scrittore come punto di riferimento imprescindibile nella cultura e nella scuola italiana anche sul versante dell’educazione linguistica.

Gianni Rodari ha fondato sulla parola una parte centrale del suo pensiero, come testimoniano alcuni celebri passaggi della Grammatica della fantasia, in cui la parola viene paragonata ad un sasso nello stagno che “gettata nella mente a caso, produce onde di superficie e di profondità, provoca una serie infinita di reazioni a catena, coinvolgendo nella sua caduta suoni e immagini, analogie e ricordi, significati e sogni”.

Il convegno che si tiene nell’Auditorium del Forum di Omegna (IT) è organizzato da Simone Fornara del Centro competenze didattica dell’italiano lingua di scolarizzazione del Dipartimento formazione e apprendimento della SUPSI, in collaborazione con GISCEL - Gruppo di Intervento e Studio nel Campo dell'Educazione Linguistica, in partenariato con Forum di Omegna e il comune della città, dove Gianni Rodari è nato. Numerosi ospiti attesi tra cui esperti, studiosi e scrittori che ne indagheranno alcune sfaccettature, a partire dal rapporto con Tullio De Mauro e dal valore creativo dell’errore.

Iscrizione

L'iscrizione è obbligatoria in quanto i posti sono limitati e va effettuata scrivendo a convegnorodari.omegna@gmail.com

st.wwwsupsi@supsi.ch