Ingegneri ed esperti di Data Science: professionisti sempre più richiesti
09 febbraio 2022
Il Prof. Emanuele Carpanzano, Direttore del Dipartimento tecnologie innovative della SUPSI, è stato intervistato dalla trasmissione radiofonica “Sei di Sera” della RSI sul tema della carenza di personale tecnico qualificato nelle aziende svizzere e ticinesi.

Nonostante i segnali di crescita del comparto manifatturiero, l’economia svizzera si sta sempre più confrontando con una notevole carenza di materie prime e di personale tecnico specializzato.

In particolare, in un mondo sempre più digitalizzato e tecnologico, si ravvisa un’ingente mancanza di esperti di Data Science, professionisti che si occupano della raccolta, dell’analisi e dell’elaborazione di grandi quantità di dati in ambiti che vanno dalla finanza al marketing, dai sistemi di trasporto alle industrie manifatturiere e al settore sanitario.

Per far fronte a questa situazione, nel settembre 2020 il Dipartimento tecnologie innovative della SUPSI ha avviato uno dei primi Bachelor in Svizzera in Data Science and Artificial Intelligence.

«Siamo consapevoli che queste nuove figure professionali che stiamo cominciando a formare sono molto richieste dal mercato e che tale richiesta crescera in modo forte nei prossimi anni» afferma il Prof. Emanuele Carpanzano, Direttore del Dipartimento.

«I nostri studenti svolgono parte della loro esperienza formativa, lavori di tesi, di diploma o progetti, in collaborazione con aziende del territorio e spesso queste aziende sono anche i primi datori di lavoro per i nostri studenti» conclude il Direttore. «Mi aspetto che questo accadrà anche per il corso di laurea in scienza dei dati!».

Intervista completa:

Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch