MeDiTech: la tecnologia a supporto di cure sanitarie personalizzate
15 dicembre 2021 - Conduce la puntata Omar Cartulano.

Tra i progetti condotti dall'Istituto MediTech della SUPSI, nato nel 2021 con l'obiettivo di coordinare le attività di formazione e ricerca nell'ambito della tecnologia medica, vi sono "Secure Med", "SPAS" e "MicroCoVSens" protagonisti della puntata.
MeDiTech: la tecnologia a supporto di cure sanitarie personalizzate

Sviluppato all'interno dell'area dell'Istituto "Salute digitale", "Secure Med" è un sistema per la gestione sicura di dati clinici e amministrativi dei pazienti, realizzato su mandato della Clinica Luganese Moncucco.
"SPAS" (Sleep Physician Assistant), condotto dall'area "Elaborazione di segnali biomedici", è una piattaforma che mira ad assistere invece il medico del sonno nell'analisi del segnale della polisonografia.
Nella lotta alla pandemia, "MicroCoVSens" - sviluppato all'interno dell'area "Dispositivi medicali" - è uno strumento rapido per l'identificazione del virus SARS-Cov-2 a partire da un campione di saliva, utilizzabile per la sua semplicità anche da personale non formato in ambito medico.
 
Presentano i progetti: Alessandro Puiatti, Docente-ricercatore senior presso il Dipartimento tecnologie innovative (DTI) e responsabile dell'area "Salute digitale"; Francesca Faraci, Docente-ricercatrice presso il DTI e responsabile dell'area "Elaborazione segnali biomedicali";  Igor Stefanini, Ricercatore senior presso il DTI e responsabile dell'area “Dispositivi medicali".

st.wwwsupsi@supsi.ch