Nuova ricerca



Motivazione nelle Organizzazioni

Acronimo MotOr

Abstract Il progetto si promuove di sviluppare un test psicologico (metodologia e strumento in lingua italiana), denominato test MotOr, finalizzato a misurare, scorporandola nelle sue componenti, la motivazione presente negli individui ed a confrontarla con le aspettative dell?organizzazione in cui operano. La diffusione e l?utilizzazione de test saranno regolarmente in conformità con la corrente prassi deontologica, che richiede, da parte dell?utente finale, un?adeguata componente psicologica. Concretamente, il test MotOr consisterà in un manuale scientifico ed in un manuale d?uso. Quest?ultimo sarà corredato dalle schede-questionario necessarie e da un CD-ROM contenente un programma per l?analisi dei risultati. Nelle organizzazioni questa metodologia potrà trovare applicazione a due livelli: - per raccogliere le informazioni necessarie ad attivare programmi di miglioramento della motivazione del personale attualmente esistente nell?organizzazione. - per completare le informazioni raccolte attraverso gli altri test (attitudinali, intellettivi, di competenza, ecc?) che normalmente l?organizzazione utilizza in fase di assunzione di nuovo personale. Al progetto partecipano diversi partner tra i quali: la Divisione della Formazione Professionale, la Ledermann Wieting Gai di Lugano, la Metallux di Mendrisio, la Manor Sud SA di Lugano, la Banca Stato del Canton Ticino di Bellinzona, il Comune di Lugano-Paradiso, la Radiotelevisione svizzera di lingua italiana di Lugano, la Sezione logistica dell?Amministrazione Cantonale del Canton Ticino, la Scuola Catonale degli Operatori Sociali (SCOS) di Mendrisio, la Scuola Professionale per Sportivi di Elite-SPSE di Tenero.

Enti SUPSI coinvolti Dipartimento tecnologie innovative
Istituto di ingegneria meccanica e tecnologia dei materiali

Persone coinvolte Cinzia Dolci, Luca Diviani, Walter Amaro

Responsabili Ermanno Oberrauch

Data di inizio progetto 1 ottobre 2004

Data di chiusura progetto 1 maggio 2006

 
st.wwwsupsi@supsi.ch