Nuova ricerca



Valutazione del potenziamento dell\'educazione alla cittadinanza nelle SME, SMS e DFP

Acronimo CIVICA

Abstract Nei primi anni 2000, il DECS ha fatto propria l\\\'idea di potenziare l\\\'insegnamento della civica e l\\\'educazione alla cittadinanza nelle scuole ticinesi. A distanza di un decennio ne vengono valutati gli esiti. La popolazione di riferimento della ricerca è composta dagli allievi che frequentano l\\\'ultimo anno delle scuole medie, quelli dell\\\'ultimo anno delle scuole medie superiori e quelli dell\\\'ultimo anno delle scuole professionali e i rispettivi docenti. La ricerca identifica quali sono stati i presupposti storici che hanno portato alla riforma e descrive come la stessa è stata pianificata. Viene anche allestito un inventario delle attività di educazione civica e alla cittadinanza nei vari gradi scolastici e delle modalità pedagogiche e didattiche attraverso le quali sono realizzate. Sono infine valutate le conoscenze degli allievi nel campo della civica mentre, per la più generale e di difficile misurazione educazione alla cittadinanza, si sono raccolti gli elementi legati alla soddisfazione, ai vissuti e agli atteggiamenti.

Enti SUPSI coinvolti Centro innovazione e ricerca sui sistemi educativi

Persone coinvolte Jenny Marcionetti, Pau Origoni, Emanuele Berger

Responsabili Mario Donati

Data di inizio progetto 1 gennaio 2010

Data di chiusura progetto 31 dicembre 2011

Allegati allegato_al_progetto 20120320_Quaderni di ricerca_3_Cittadini-a-scuola (in italiano)

 
st.wwwsupsi@supsi.ch