Nuova ricerca



Disegnare sinergie tra formazione e ricerca

Acronimo RESETT

Abstract Ricerca e insegnamento hanno missioni non direttamente sovrapponibili, la cui reciproca integrazione rappresenta tuttavia un obiettivo necessario per quelle istituzioni formative di livello accademico che abbiano la vocazione di professionalizzare gli studenti. Questo è il caso del Dipartimento Formazione e Apprendimento (DFA) presso la Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana (SUPSI), nel Canton Ticino. La SUPSI si configura come università professionalizzante in grado di offrire corsi bachelor e master altamente rispondenti ai bisogni del mercato del lavoro ticinese. Analogamente, il DFA risponde al bisogno di formare docenti in grado di operare nella scuola dell’infanzia, obbligatoria e post obbligatoria. In questo contesto, le attività di ricerca e di insegnamento, così come le competenze di ricercatori e docenti, non sono necessariamente coorientate, né presuppongono analoghi percorsi o esperienze accademiche e professionali. Tipicamente, pur condividendo – in alcuni casi – spazi e luoghi di lavoro, ricercatori e docenti operano in settori distinti (la comunità scientifica i primi, il mondo scolastico-professionale i secondi), esprimono sistemi di valori e ad

Enti SUPSI coinvolti Ricerca e prestazioni

Persone coinvolte Michele Mainardi, Luca Cignetti, Michele Egloff, Loredana Addimando

Responsabili Lorena Rocca

Data di inizio progetto 1 settembre 2014

Data di chiusura progetto 31 agosto 2015

Email lorena.rocca@supsi.ch

Allegati allegato_al_progetto poster_2016_Sinergie FormazioneRicerca (in italiano)
allegato_al_progetto Poster RESETT_DEF (in italiano)
allegato_al_progetto 20170818_Certificazione CAS_LR (in italiano)

 
st.wwwsupsi@supsi.ch