Nuova ricerca



Collaborative Language Teaching for Dyslexic Students

Acronimo CALDYS2

Abstract Caldys2 prevede la realizzazione di giochi didattici multimediali che possano facilitare l?apprendimento delle lingue straniere, in particolare dell?inglese, in soggetti con dislessia. Si pone in continuità con un precedente progetto, che ha dimostrato come l?utilizzo di giochi didattici su supporto mobile possa accrescere la motivazione ad apprendere in soggetti dislessici. Sulla base dell?esperienza e del feedback raccolti grazie a Calldysc, il progetto Caldys2 si propone di sviluppare giochi didattici che, anziché sfruttare la tecnologia mobile, si avvalgano del supporto del computer. I giochi saranno realizzati integrando i principi di game design, con quelli della più moderna pedagogia; saranno flessibili e garantiranno agli insegnanti la possibilità di adattarne i contenuti alle esigenze del curriculum, alle abilità degli studenti, agli interessi e ai bisogni degli allievi dislessici. Caldys2 prevede la formazione degli insegnanti sulle modalità di utilizzo dei giochi didattici con soggetti dislessici, si propone inoltre di estendere l?uso di tali giochi all?apprendimento di L2 diverse dall?inglese.

Enti SUPSI coinvolti Centro scuola e società

Persone coinvolte Luca Botturi

Responsabili Sara Giulivi

Data di inizio progetto 1 novembre 2010

Data di chiusura progetto 31 ottobre 2012

Website http://www.caldys2.eu

Allegati allegato_al_progetto CALDYS2_Rapporto_finale_SER (in italiano)

 
st.wwwsupsi@supsi.ch