Nuova ricerca



Groundwater vulnerability mapping

Acronimo VULMAP

Abstract La valutazione delle acque sotterranee è fondamentale per la gestione sostenibile delle risorse idriche. Gli acquiferi in generale, ma quelli carsici in particolare, possono essere molto vulnerabili alla polluzione. Una volta inquinati, la bonifica è molto difficile, frequentemente impossibile e ha conseguenze sociali ed economiche negative. Le risorse idriche di origine carsica, costituiscono il 80% del totale delle risorse disponibili, quindi la valutazione della loro vulnerabilità è un requisito necessario per la protezione della qualità e della quantità. Utilizzando il metodo EPIK, sono stati creati cartografia della vulnerabilità delle acque sotterranee per gli acquiferi localizzati a sud de La Habana.

Enti SUPSI coinvolti Istituto scienze della Terra

Responsabili Sebastian Pera

Data di inizio progetto 5 febbraio 2009

Data di chiusura progetto 29 novembre 2010

 
st.wwwsupsi@supsi.ch