Nuova ricerca



Transizioni verso l\'assistenza

Acronimo TRANSASS

Abstract Dagli anni '90 ad oggi, sempre più giovani si ritrovano a beneficiare di servizi di sostegno orientativo e integrativo già durante (Case management Formazione professionale) e poi al termine (Pretirocinii, Semestre di motivazione, ecc.) della scuola media (Marcionetti, 2015). Anche per chi riesce a inserirsi in una formazione del secondario II i percorsi non sono sempre lineari, né portano sempre all?acquisizione di un diploma (Marcionetti, Zanolla, Casabianca & Ragazzi, in press) e all?inserimento lavorativo (USTAT, 2014). Una parte di questi giovani finisce quindi inevitabilmente per richiedere prestazioni sociali e per beneficiare infine anche dell'assistenza sociale. Con questo progetto si intende ricostruire e analizzare i percorsi di chi entra in assistenza ancora in giovane età (20-25 anni) evidenziando quali caratteristiche socio-demografiche, vissuti formativi, vissuti relazionali, eventi di vita, risorse e vulnerabilità caratterizzano i percorsi di vita di queste persone. Si intende inoltre capire in quali momenti e per quali ragioni sia eventualmente venuto a mancare un sostegno mirato ed efficace alla persona nelle varie situazioni di vulnerabilità.

Enti SUPSI coinvolti Centro innovazione e ricerca sui sistemi educativi

Persone coinvolte Spartaco Calvo, Elena Casabianca Schlichting

Responsabili Jenny Marcionetti

Data di inizio progetto 1 settembre 2015

Data di chiusura progetto 31 agosto 2017

Email jenny.marcionetti@supsi.ch

Allegati allegato_al_progetto RAPPORTO_TRANSASS_Stampa (in italiano)

 
st.wwwsupsi@supsi.ch