Nuova ricerca



Le motivazioni degli adulti che seguono formazioni continue nell'ambito delle competenze di base

Acronimo MOTIXFC

Abstract Durante un incontro (3.7.2012) con il Direttore del DECS, on. Bertoli è emersa la necessità di mettere a punto strumenti di misurazione che siano in grado di valutare l’impatto (in termini di efficacia) delle misure intraprese da enti pubblici (in particolare le scuole professionali) e da enti e associazioni private con mandato o sostegno pubblico (come ad esempio Prospettive CII di Gordola o l’Associazione Leggere e Scrivere) che offrono dei corsi di formazione continua nell’apprendimento delle competenze di base, italiano e matematica in particolare. A supporto di ciò si impone la necessità di definire le caratteristiche socio-economiche e le motivazioni che spingono le persone bisognose di questi corsi a prendere la decisione di seguirli. Obiettivi - DESCRIZIONE - a fronte dei dati deducibili dalle indagini ALL del 2003, quantificare e descrivere la tipologia delle persone che oggi frequentano FC per ridurre il livello di illetteratismo. - MODALITÀ DI PROMOZIONE mettere in evidenza i canali e gli argomenti che possono rappresentare degli incentivi a frequentare dei corsi di formazione, a partire dalle motivazioni e conoscenze di chi oggi già frequenta questi corsi.

Enti SUPSI coinvolti Centro competenze innovazione e ricerca sui sistemi educativi

Responsabili Angela Cattaneo

Data di inizio progetto 1 giugno 2013

Data di chiusura progetto 31 agosto 2015

Website http://www4.ti.ch/decs/dfp/ufci/cbda/home/

Email angela.cattaneo@supsi.ch

Allegati allegato_al_progetto PVC_AC_Anchiofaccioparte (in italiano)

 
st.wwwsupsi@supsi.ch