Nuova ricerca



Scuola a tutto campo. Monitoraggio del sistema formativo ticinese attraverso gli indicatori. Edizion

Acronimo INDICATORI 2010

Abstract Nato nel 2002 a seguito di un messaggio del Consiglio di Stato al Gran Consiglio nell’ambito dei lavori di Amministrazione 2000, questo progetto ha per obiettivo di descrivere lo stato di salute del sistema scolastico ticinese per apprezzarne l’efficienza interna ed esterna e di pilotarne lo sviluppo a media scadenza. Un indicatore è un insieme di misure che descrivono una situazione contestuale e temporale ben definita. Fra questi figurano: equità, innovazione, percorsi scolastici, competenze, benessere, popolazione scolastica e risorse finanziarie. In questo senso non è un elemento esclusivamente statistico che documenta una situazione senza diagnosticarla, ma neppure una ricerca “classica” che prevede di rispondere ad una o più ipotesi. L’edizione di “Scuola a tutto campo 2010” è stata la seconda dalla nascita del progetto di monitoraggio della scuola ticinese, edita a cadenza quinquennale.

Enti SUPSI coinvolti Centro competenze innovazione e ricerca sui sistemi educativi

Persone coinvolte Emanuele Berger, Myrta Mariotta, Pau Origoni, Jenny Marcionetti, Cristina Galeandro, Elena Casabianca Schlichting

Responsabili Angela Cattaneo

Data di inizio progetto 1 gennaio 2006

Data di chiusura progetto 31 dicembre 2010

Allegati allegato_al_progetto Scuola a tutto campo_2010_ottimizzato (in italiano)

 
st.wwwsupsi@supsi.ch