Nuova ricerca



Carriere professionali femminili: un\'opportunità per le aziende

Acronimo carriere

Abstract Il progetto si inserisce nel filone di ricerca sviluppato dal DSAS sulle trasformazioni del mondo del lavoro. Inoltre, tratta un tema relativo alla sostenibilità, tema strategico per la SUPSI. Non da ultimo questo progetto riunisce in un?unica équipe di ricerca competenze dell?area di economia aziendale e dell?area di lavoro sociale. Il progetto ha il seguente obiettivo principale: fornire alle aziende uno strumento concreto per aumentare il numero di donne nel management. Lo strumento si materializzerà sottoforma di una pubblicazione che raccoglierà indicatori e proposte utili alle aziende che desiderano promuovere percorsi di carriera equi. Per realizzare questo strumento ci si avvale dell?analisi dei percorsi di carriera, studiati in una prospettiva di genere e organizzativa nelle tre aziende partner. I dati raccolti grazie al questionario, alle interviste, ai focus group e alla documentazione ci permetteranno di capire meglio le ragioni che sottostanno all?esigua presenza della componente femminile nel management in Ticino e di conseguenza elaborare proposte per diversificare maggiormente la composizione del management. Non si tratta quindi semplicemente di una consulenza a tre aziende basandosi su un modello già esistente ma dell?intenzione di partire da tre casi aziendali reali per estrapolare indicatori e proposte di iniziative che potrebbero essere utili ad altre imprese del territorio. L?idea di sviluppare un vademecum che riassuma indicatori e esempi utili alle ditte è interessante a più titoli: permette di dare vita ad uno strumento valido che mette in risalto quanto elaborato dal progetto e apre in futuro la prospettiva dello sviluppo di attività di consulenza e programmi di coaching da proporre alle aziende. Un ulteriore obiettivo, utile anche al conseguimento di quello principale è: la promozione del tema della diversificazione del management, prestando attenzione allo sviluppo delle carriere femminili. Per questo motivo, è prevista l?organizzazione di una conferenza a settembre 2008 che intende diffondere questo tema presso le imprese valorizzando quanto intrapreso con le aziende partner e coinvolgendo relatrici e relatori esperti del tema ?diversità? o attivi nel campo delle risorse umane.

Enti SUPSI coinvolti Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale

Persone coinvolte Danuscia Tschudi Von Kaenel, Antonietta Colubriale Carone, John Gaffuri, Emiliano Soldini, Grazia Giacosa

Responsabili Carmen Vaucher De La Croix

Data di inizio progetto 1 marzo 2008

Data di chiusura progetto 30 giugno 2011

 
st.wwwsupsi@supsi.ch