Nuova ricerca



Inchiesta sui comportamenti relativi allo smaltimento dei rifiuti in Ticino e nel Moesano, con un\'a

Acronimo INOBAT

Abstract La tematica dello smaltimento corretto ed ecologico dei rifiuti è sempre più rilevante e d?attualità. L?obiettivo di questa inchiesta era quello di capire le attitudini e i comportamenti relativi allo smaltimento dei rifiuti, con un?attenzione particolare al consumo e al riciclaggio di pile e batterie ricaricabili e non ricaricabili, in Ticino e nel Moesano. È stata riscontrata una grande sensibilità rispetto al tema dello smaltimento corretto ed ecologico dei rifiuti e una buona conoscenza generale delle modalità di smaltimento, tranne per quanto riguarda lo smaltimento di apparecchi elettrici ed elettronici e oggetti plurimateriali (soprattutto tra gli anziani). L\'approfondimento riguardante pile e batterie ha mostrato l\'importanza dei punti/centri di raccolta comunali e lo scarso impatto della campagna pubblicitaria promossa da INOBAT nella Svizzera italiana. Il confronto con alcune indagini analoghe svolte in Svizzera francese e tedesca indicano come i punti/centri di raccolta comunali rivestano un?importanza decisamente maggiore in Ticino e nel Moesano, e come i mezzi di comunicazione pubblicitaria abbiano un\'efficacia diversa secondo la regione linguistica.

Enti SUPSI coinvolti Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale

Persone coinvolte Emiliano Soldini

Responsabili Wilma Minoggio

Data di inizio progetto 15 marzo 2010

Data di chiusura progetto 23 dicembre 2010

Allegati allegato_al_progetto Rapporto_finale_definitivo (in italiano)

 
st.wwwsupsi@supsi.ch