Nuova ricerca



Comunità dei funghi acquatici in vari ambienti delle Bolle di Magadino

Acronimo FUNGHIFBM1

Abstract I funghi acquatici del gruppo ifomiceti controllano i processi di degradazione della materia organica grossa, principalmente delle foglie dei boschi ripariali e della canna palustre. Questi processi sono la base delle reti trofiche prive di una dominazione di organismi autotrofici, come quelle presenti nelle zone ombreggiate o quelle invernali. L‘identità e la diversità di questo gruppo di funghi influenza il tasso di questi processi, per la diversità spesso in modo positivo. Il Laboratorio microbiologia applicata (LMA) della SUPSI ha completato un progetto per caratterizzare la diversità degli ifomiceti acquatici nei ruscelli di bassa quota del bacino imbrifero del fiume Ticino, dove si trovano le popolazioni d’origine anche per le comunità degli ecosistemi delle Bolle di Magadino. Con questo progetto, proponiamo di caratterizzare le comunità di ifomiceti acquatici in vari ambienti delle Bolle di Magadino, per migliorare la conoscenza delle comunità e delle reti trofiche di questa zona protetta e per completare la collezione di funghi coltivabili del LMA.

Enti SUPSI coinvolti Laboratorio di microbiologia applicata

Responsabili Andreas Bruder

Data di inizio progetto 23 aprile 2018

Data di chiusura progetto 30 giugno 2019

 
st.wwwsupsi@supsi.ch