Nuova ricerca



Italmatica. Comprendere la matematica a scuola, tra lingua comune e linguaggio specialistico

Acronimo ITALMATICA_FNS

Abstract La comprensione del linguaggio della matematica è considerata dalla ricerca in didattica della matematica uno dei maggiori ostacoli per l’apprendimento della disciplina. Il progetto Italmatica vuole rispondere a questa problematica, per i livelli di scuola elementare e media, configurandosi come un progetto di ricerca-intervento. Esso è finalizzato al raggiungimento dei seguenti marco-obiettivi, che corrispondono a tre fasi del progetto: * analizzare le caratteristiche del linguaggio matematico adoperato nei testi scolastici tramite diverse chiavi di lettura, nella sua specificità di linguaggio specialistico-disciplinare e in rapporto all’uso comune della lingua; * analizzare la comprensione da parte degli allievi di una selezione di testi matematici e individuare in quali aspetti si annidano le eventuali difficoltà; * sulla base dei dati raccolti e delle analisi effettuate, creare e proporre percorsi e materiali didattici combinati di italiano e matematica, volti allo sviluppo delle competenze degli allievi nelle due discipline, allo scopo di migliorare la comprensione, l’interpretazione e l’espressione del sapere.

Enti SUPSI coinvolti Centro competenze didattica della matematica
Centro competenze didattica dell'italiano lingua di scolarizzazione

Persone coinvolte Simone Fornara, Daniele Puccinelli, Luca Cignetti, Silvia Demartini, Elena Franchini, Michele Canducci, Amos Cattaneo

Responsabili Silvia Sbaragli

Data di inizio progetto 1 settembre 2018

Data di chiusura progetto 28 febbraio 2022

Email silvia.sbaragli@supsi.ch

 
st.wwwsupsi@supsi.ch