Nuova ricerca



Corsi A e B

Acronimo MaTeAoB

Abstract L’inserimento nei corsi attitudinali o nei corsi base di matematica e tedesco in terza media dovrebbe essenzialmente avvenire sulla base del livello di competenza raggiunto dall’allievo nella materia al termine del primo biennio. Tuttavia, allorché si considerano le caratteristiche degli allievi inseriti nei corsi attitudinali, rispettivamente nei corsi base, emergono differenze significative in merito alla loro origine socio-economica: più elevata tra gli allievi inseriti nei corsi attitudinali e meno elevata tra quelli nei corsi base. Questa constatazione porta a diversi quesiti. Gli allievi di origine socio-economica meno elevata hanno veramente un livello di competenze meno elevato rispetto agli altri allievi? Se ciò può essere vero per una parte di loro, le analisi svolte mostrano però che a parità di competenze, è più probabile che un allievo di origine socio-economica più bassa entri nel corso base. Partendo dal presupposto che ci sia una reale possibilità di scelta per l’allievo, che cosa porta allora a questa diversità nella scelta di inserimento nei corsi differenziati? In che modo avviene questa scelta? In che modo i vari attori (genitori, docente di materia, direttore, ecc.) influiscono sulla scelta finale dell’allievo? Quali sono i vissuti dei vari attori coinvolti durante il processo di scelta e a scelta avvenuta? Quale immagine restituisce di sé l’inserimento in un corso attitudinale o base all’allievo? Questo progetto, che prevede un design di ricerca sia quantitativo (e longitudinale) che qualitativo, ha quindi l’obiettivo di rispondere a questa e ad altre domande.

Enti SUPSI coinvolti Centro innovazione e ricerca sui sistemi educativi

Responsabili Jenny Marcionetti

Data di inizio progetto 1 gennaio 2019

Data di chiusura progetto 31 dicembre 2021

Email jenny.marcionetti@supsi.ch

Allegati allegato_al_progetto 2020_poster_ricerca_MaTeAoB (in italiano)

 
st.wwwsupsi@supsi.ch