Nuova ricerca



Educare all’attenzione e alla concentrazione nella scuola dell’obbligo

Acronimo EVERMIND

Abstract A fronte di difficoltà di attenzione e concentrazione degli allievi sempre più evidenti nei vari ordini di scuola - difficoltà che hanno un’influenza negativa sul clima di classe e soprattutto sui processi di apprendimento – e alla luce delle innumerevoli sperimentazioni già in atto a livello internazionale in scuole di ogni ordine e grado (quasi sconosciute in Ticino), EVERMIND vuole indagare quali caratteristiche dovrebbe assumere nella nostra scuola un intervento, condotto dai docenti titolari, volto a migliorare le capacità di attenzione e concentrazione degli allievi. Tramite un’attività di formazione “sostenibile” (non più di tre incontri), l’accompagnamento, il monitoraggio e la valutazione dell’intervento, il progetto si propone di promuovere in un gruppo di docenti specifiche competenze nell’ambito dell’educazione dei processi attentivi degli allievi, promuovendo al contempo nei docenti stessi (come già detto, alcuni di questi docenti sono anche docenti professionisti al DFA) lo sviluppo di competenze nell’ambito della ricerca che arricchiscano il loro bagaglio professionale di formatori. A seguito dell’attività di formazione, verranno realizzati nell’arco di un periodo che andrà dalle 8 alle 16 settimane alcune attività nelle sezioni e classi oggetto dell’intervento (circa 120 allievi), attività che verranno monitorate tramite diari ed interviste e valutate tramite strumenti reperiti dalla letteratura di settore e dalle esperienze di ricercatori e supervisore, al fine di verificarne l’applicabilità e l’efficacia. Tenuto infine conto delle sopra menzionate esperienze internazionali in atto, a puro titolo di esempio menzioniamo il progetto CALM, Community Approach to Learning Mindfully, negli USA e il progetto RESCUR in Europa, EVERMIND intende infine promuovere tra l’equipe di progetto, al DFA e in seguito sul territorio un più consapevole sguardo ai progressi delle neuroscienze educative e a quanto queste possono offrire nell’ambito della formazione docenti e dell’educazione a scuola nel XXI° secolo.

Enti SUPSI coinvolti Ricerca e prestazioni

Persone coinvolte Monica Pongelli, Spartaco Calvo, Anna Bosia

Responsabili Davide Antognazza

Data di inizio progetto 1 settembre 2019

Data di chiusura progetto 31 agosto 2020

Email davide.antognazza@supsi.ch

Allegati allegato_al_progetto 2020_poster_ricerca_EVERMIND (in italiano)

 
st.wwwsupsi@supsi.ch