Nuova ricerca



Influenze della corrosione su materiali e strutture.

Acronimo VAG

Abstract La corrosione è un fenomeno elettrochimico che interviene sulle superfici metalliche quando in contatto con l’umidità e l’ossigeno. I materiali metallici reagiscono in modi particolari e a dipendenza della presenza di sali (NaCl) mostrando un’accresciuta propensione al deterioramento. Corrosione uniforme, localizzata, erosione, dealloying, galvanica, da tensione o da idrogeno, sono le forme principali. Oltre a queste, esistono delle correnti che migrano nel terreno e che sono causate da fonti di corrente alternata o continua, quali le ferrovie, i trenini dei ghiacciai o quelli panoramici. Queste correnti migrano nel terreno e trovano vie a bassa resistività elettrica. Vengono trasportate lungo tubazioni, condotte, strutture in calcestruzzo armato e fuoriescono da queste nelle zone dove sono presenti i raddrizzatori di corrente delle linee ferroviarie. La fuoriuscita delle correnti dalle strutture causa enormi problemi di corrosione. E’ dunque fondamentale: il monitoraggio delle zone dove queste correnti possono propagarsi e la comprensione di come le variazioni del potenziale delle strutture (causate da fonti di corrente continua) possano agire sui vari materiali.

Enti SUPSI coinvolti Settore tecnologia e durabilita

Responsabili Christian Paglia

Data di inizio progetto 20 aprile 2020

Data di chiusura progetto 30 aprile 2021

Email christian.paglia@supsi.ch

 
st.wwwsupsi@supsi.ch