Dottorato: Cotutele e partenariati di tesi

Un progetto di cotutela o partenariato di tesi è elaborato nel quadro di una cooperazione formalizzata tra due scuole universitarie - una svizzera e l’altra straniera. Swissuniversities informa sul programma della Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione (SEFRI), che per la prima volta è aperto anche per le SUP Svizzere. I ricercatori possono ricevere un sussidio fino a un massimo di CHF 10'000 per dottorato.
Il concorso 2020 è chiuso. Le decisioni della Commissione di esperti saranno comunicate ai candidati durante l’estate.

Le richieste per 2021 devono pervenire entro il 31 marzo 2021 in forma elettronica.

Criteri per l’accesso al programma:

  • Al meno due semestri di studio in Svizzera (Bachelor o Master).
  • Un contratto di lavoro con SUPSI.
  • Avere al massimo 40 anni (con eccezioni).
  • Avere un supervisore in un’università europea con diritto di conferire il titolo di dottore di ricerca.
  • Un contratto di cooperazione tra una scuola universitaria svizzera e una scuola universitaria partner all’estero.

La domanda completa deve pervenire in un solo documento in formato PDF al Segretariato generale di swissuniversities (cotutelles@swissuniversities.ch) tramite il Servizio ricerca (ricerca@supsi.ch) entro il 31 marzo dell’anno della consegna. La presente domanda di sussidio deve anche essere trasmessa in formato Word.
Tutte le informazioni per la procedura (contratto e richiesta individuale, con tutti i criteri di partecipazione) sono disponibili al seguente link: https://www.swissuniversities.ch/it/temi/promozione-delle-giovani-leve/cotutelles-de-these

Nota: Il processo richiede tempo per ricevere tutte le firme necessarie per il contratto di partnership.

Maggiori informazioni:
susanne.walheim@supsi.ch

st.wwwsupsi@supsi.ch