Direttrice/Direttore dell’Istituto Dalle Molle di Studi sull’Intelligenza Artificiale USI-SUPSI
Scadenza: 15 luglio 2020
La Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI) attiva nei campi dell’ambiente naturale e costruito, dell’economia, dell’ingegneria, dell’arte applicata, del lavoro sociale e della sanità, della formazione degli insegnanti, mette a concorso presso il Dipartimento tecnologie innovative (DTI), attivo nella nuova sede di Lugano-Viganello, la posizione di Direttrice/Direttore dell’Istituto Dalle Molle di Studi sull’Intelligenza Artificiale USI-SUPSI. Grado di occupazione dal 80% al 100% ed entrata in servizio al più tardi entro il 1° Gennaio 2021.

Istituto Dalle Molle di Studi sull’Intelligenza Artificiale USI-SUPSI

L'Istituto comune USI-SUPSI conta su circa 80 collaboratori e svolge attività di formazione, ricerca di base ed applicata, sviluppo e trasferimento tecnologico nell’ambito della intelligenza artificiale e delle relative applicazioni. Il Direttore dell’IDSIA è un professore SUPSI, con il ruolo di Direttore dell’Istituto IDSIA presso il DTI; fa parte della Direzione Dipartimentale e del relativo Collegio dei Professori. Il Direttore dell’IDSIA è anche Professore aggregato all’USI presso la Facoltà di Informatica (INF), e partecipa al relativo Consiglio di Facoltà.

Mansioni

  • Definire la Pianificazione scientifica annuale e quadriennale implicando tutti i professori che afferiscono all’IDSIA e supervisionare i programmi di formazione ed i progetti di ricerca, curandone in particolare la coerenza con la Pianificazione scientifica stessa.
  • Dirigere l’IDSIA, nei suoi aspetti scientifici, di gestione del budget e del personale SUPSI.
  • Assicurare la gestione strategica e operativa dei mandati istituzionali di ricerca, prestazioni di servizio, formazione base e continua nei settori di riferimento per l’IDSIA.
  • Sviluppare l’IDSIA, in modo da rispondere alla necessità cantonali e nazionali, di porsi quale attore importante in un quadro internazionale di formazione, ricerca ed innovazione tecnologica nell’ambito delle proprie aree disciplinari, contribuendo anche fattivamente alla competitività delle imprese e alle organizzazioni del territorio.
  • Assicurare il raggiungimento degli standard di qualità previsti dai sistemi di garanzia della qualità di USI e SUPSI.
  • Sviluppare una rete di contatti nazionali e internazionali nei campi di formazione e ricerca di interesse dell’IDSIA.
  • Rafforzare le attività di ricerca e di didattica congiunte con altre istituzioni nazionali e internazionali.
  • Coordinare le attività con gli altri Direttori di Istituto e membri della Direzione del DTI, come pure con i Direttori di Istituto e il Decanato di INF.
  • Sviluppare progettualità anche con le altre unità della SUPSI e le componenti dell’USI.

Requisiti

  • Dottorato di ricerca in ingegneria, informatica o discipline affini.
  • Profilo scientifico di valenza internazionale, con conoscenza del sistema universitario e di ricerca svizzero ed europeo.
  • Comprovata esperienza negli ambiti della ricerca di base, applicata e del trasferimento tecnologico.
  • Rete di contatti in ambito formazione, ricerca ed industria in Svizzera ed all’estero.
  • Esperienza pluriennale in ambito nazionale ed internazionale, nell’acquisizione e conduzione di progetti di ricerca, in particolare in ambito Svizzero e nell’ambito dei programmi quadro dell’Unione Europea.
  • Esperienza pluriennale nell’ambito della formazione universitaria.
  • Competenze economico-finanziarie.
  • Spirito imprenditoriale e flessibilità.
  • Competenze relazionali.
  • Capacità di gestione e sviluppo del personale, fra cui in particolare team building e change management.
  • Ottima conoscenza della lingua italiana e dell’inglese, gradita conoscenza del tedesco e/o del francese.

Costituiscono inoltre requisiti preferenziali:

  • Il titolo di professore a livello universitario o universitario professionale.
  • La conoscenza del sistema economico e di innovazione regionale e Svizzero.
  • Ruoli di responsabilità nell’ambito della formazione universitaria.

Offriamo

  • Interessante esperienza nel contesto universitario Svizzero alla guida di un Istituto riconosciuto a livello internazionale ed impegnato in attività di formazione, di ricerca di base ed applicata e di trasferimento tecnologico.
  • Autonomia e lavoro per obiettivi.
  • Ambiente dinamico, motivante e innovativo.
  • Team di collaboratori altamente qualificati e motivati.
  • Opportunità di partecipare a progetti di ricerca e di svolgere attività didattica nel proprio ambito di competenza.
  • Opportunità di ottenere il titolo di Professore presso la SUPSI ed il titolo di Professore aggregato presso l’USI.

Informazioni per la candidatura

Le condizioni di assunzione sono conformi al “Regolamento del personale SUPSI” e alle correlate “Direttive interne” disponibili alla pagina "Documenti ufficiali".

Saranno prese in considerazione unicamente le candidature redatte in lingua italiana, corredate da lettera di presentazione, curriculum vitae, diplomi, certificati di lavoro, referenze ed estratto del casellario giudiziale inoltrate entro il 15 luglio 2020 utilizzando il formulario di candidatura dedicato. Non sono accettate candidature incomplete, inviate ad altri indirizzi od oltre il termine stabilito.

Informazioni supplementari possono essere richieste al Direttore del Dipartimento tecnologie innovative:
Prof. Dr. Emanuele Carpanzano

st.wwwsupsi@supsi.ch