Assistenti con Master in cyber intelligence
Scadenza: 19 ottobre 2020
La Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI) mette a concorso presso il Dipartimento tecnologie innovative (DTI), presso il Servizio Informatica Forense, due posizioni di Assistenti con Master in cyber intelligence, con un grado d’occupazione del 100%. Entrata in servizio da novembre o data da concordare.

L’impiego prevede la partecipazione ad un progetto di ricerca finanziato dall’Agenzia svizzera per la promozione dell’innovazione (INNOSUISSE) nel campo della cyber intelligence e digital forensics. Il progetto verte sulle investigazioni del Dark Web.

Mansioni

  • Contribuire allo sviluppo di progetti di ricerca applicata nel campo della digital intelligence e digital forensics, e in particolare per quanto riguarda la programmazione in ambito backend.
  • Contribuire attivamente allo sviluppo del Servizio in tutti i suoi ambiti di competenza.

Requisiti

Essenziali

  • Ottime conoscenze di programmazione di almeno un linguaggio di programmazione tra Python, Java, C++.
  • Competenze tecniche di sicurezza informatica di base
  • Competenze tecniche dei maggiori protocolli di rete
  • Esperienze di sviluppo nel settore della cyber intelligence, cyber security o digital forensics.
  • Ottima conoscenza della lingua inglese, parlata e scritta.
  • Ottime capacità relazionali.
  • Buona capacità di lavorare in gruppi di lavoro etereogenei coniugate alla capacità di gestire le problematiche in modo autonomo.
  • Comprovata esperienza ed attitudine nella trattazione di informazioni altamente confidenziali.
  • Ottime capacità organizzative e propensione al problem solving.

Preferenziali

  • Conoscenza di una seconda lingua nazionale.
  • Conoscenze della rete TOR e dei relativi protocolli di comunicazione e cifratura dei dati.
  • Esperienza lavorativa in almeno uno dei seguenti campi: cyber intelligence, digital forensics.

Offriamo

  • Un contratto di lavoro a tempo determinato.
  • Ambiente di lavoro internazionale.
  • Condivisione di attività con ricercatori qualificati.
  • Opportunità di formare nuove competenze, sia pratiche che teoriche.

Informazioni per la candidatura

I requisiti per questa funzione sono pubblicati nelle “Direttive interne SUPSI” e nel “Regolamento del personale SUPSI” disponibili nella pagina “Documenti ufficiali”.

Informazioni supplementari possono essere richieste a:
Alessandro Trivilini

Saranno prese in considerazione unicamente le candidature inoltrate entro il 19 ottobre 2020 tramite il formulario di candidatura dedicato.
Non sono accettate candidature incomplete, inviate ad altri indirizzi od oltre il termine stabilito.

st.wwwsupsi@supsi.ch