Una/un Docente-ricercatore in Scienze dell’educazione nell’ambito del Master in insegnamento per il livello secondario I e Diploma in insegnamento per il secondario II
Scadenza: 17 gennaio 2021
La Scuola universitaria professionale della Svizzera Italiana (SUPSI) mette a concorso, presso il Dipartimento formazione e apprendimento (DFA), con sede a Locarno, una posizione di Docente-ricercatore in Scienze dell’educazione. Grado d’occupazione a tempo parziale (50% - 80%) con contratto a tempo indeterminato ed entrata in servizio idealmente il 1° agosto, al più̀ tardi il 1° settembre 2021.

Contesto professionale

Il Dipartimento formazione e apprendimento assicura la formazione professionale degli insegnanti di tutti gli ordini di scuola (scuola dell’infanzia, scuola elementare, scuola media e media superiore). Conduce lavori di ricerca, innovazione e sviluppo centrati sulla formazione professionale, l’educazione, lo sviluppo culturale e l’apprendimento in contesti d’apprendimento formali e informali. Propone formazioni continue e avanzate, così come un largo spettro di prestazioni destinate ai professionisti dell’insegnamento e della formazione o ad altro pubblico. Svolge inoltre un importante ruolo sul piano regionale e nazionale a livello culturale, nel coordinamento e nello sviluppo del sistema educativo e formativo.

Mansioni

Il Docente-ricercatore svolge attività di insegnamento nella formazione di base e nella formazione continua dei docenti della scuola dell'obbligo e del secondario II e svolge compiri di ricerca nel contesto delle scienze dell'educazione. Fornisce, altresì, il suo contributo all'aggiornamento scientifico e metodologico attraverso le sue attività di ricerca e/o servizi, favorendo diffusione della conoscenza alle comunità scientifiche di riferimento.

Requisiti

  • Master in pedagogia, scienze dell’educazione, scienze della formazione, psicologia e psicologia dell'educazione.
  • Dottorato (conseguito o in corso) in pedagogia, scienze dell'educazione, scienze della formazione, psicologia e psicologia dell'educazione costituirà titolo preferenziale.
  • Comprovara esperienza di insegnamento e ricerca.
  • Comprovate capacità di insegnamento, di preferenza a livello terziario e/o con adulti in formazione.
  • Comprovate capacità di concezione e di realizzazione di progetti di ricerca in ambito educativo e/o formativo.
  • Ottima conoscenza del sistema scolastico e accademico ticinese e svizzero.
  • Spiccate capacità relazionali, comunicative e di lavoro in team, in particolare con adulti in formazione.
  • Autonomia, flessibilità, resistenza allo stress, capacità di ascolto.
  • Ottima conoscenza della lingua italiana, buone conoscenze di una seconda lingua nazionale e dell’inglese.

Offriamo

  • Inserimento in contesto accademico dinamico.
  • Percorsi di perfezionamento professionale.
  • Possibilità di contribuire in prima persona allo sviluppo strategico del DFA in uno dei suoi settori chiave.
  • Attività lavorativa variegata e stimolante in un contesto in fase di forte sviluppo.

Informazioni per la candidatura

I requisiti per questa funzione sono pubblicati nelle “Direttive interne SUPSI” (direttiva 4B) e nel “Regolamento del personale SUPSI” disponibili nella pagina “Documenti ufficiali”.

Informazioni supplementari possono essere richieste a:
Magda Ramadan, Responsabile della Formazione di base

Saranno prese in considerazione unicamente le candidature inoltrate entro il 17 gennaio 2021 tramite il formulario di candidatura dedicato.
Non sono accettate candidature incomplete, inviate ad altri indirizzi o oltre il termine stabilito.

st.wwwsupsi@supsi.ch