Docente-ricercatore/trice con mansioni di responsabilità del Centro di competenza innovazione e ricerca sui sistemi educativi (CIRSE)
Scadenza: 30 novembre 2021
La Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI) mette a concorso presso il Dipartimento formazione e apprendimento (DFA), con sede a Locarno, una posizione di Docente-ricercatore/trice con la mansione di Responsabile del centro di competenza innovazione e ricerca sui sistemi educativi (CIRSE). Grado di occupazione 80 - 100% con contratto a tempo indeterminato ed entrata in funzione da concordare.

Contesto professionale

Il DFA assicura la formazione professionale degli insegnanti di tutti gli ordini di scuola: scuola dell’infanzia, scuola elementare, scuola media e media superiore. Conduce lavori di ricerca, innovazione e sviluppo centrati sulla formazione professionale, l’educazione, lo sviluppo culturale e l’apprendimento in contesti d’apprendimento formali e informali. Propone formazioni continue e avanzate, così come un largo spettro di prestazioni destinate ai professionisti dell’insegnamento e della formazione o ad altro pubblico. Svolge inoltre un importante ruolo sul piano regionale e nazionale a livello culturale e nel coordinamento e nello sviluppo del sistema educativo e formativo.
Il CIRSE contribuisce al miglioramento della qualità del sistema educativo attraverso attività di ricerca, servizio e formazione di base e formazione continua. Inoltre il CIRSE fornisce servizi di supporto e consulenza ai decisori e ai responsabili delle istituzioni formative cantonali, monitorando e valutando i processi innovativi del sistema scolastico.

Mansioni

  • Promuove e partecipa alla realizzazione degli obiettivi strategici del DFA e della SUPSI. Assicura la realizzazione degli obiettivi strategici specifici del CIRSE. In particolare, coordina e supervisiona il portafoglio complessivo dei progetti di ricerca del CIRSE, in accordo con la responsabile della ricerca del DFA. Rappresenta il DFA in gruppi di lavoro cantonali, nazionali e internazionali connessi agli ambiti di attività del CIRSE.
  • Coordina, in accordo con il DECS, la definizione e la concezione dei progetti del mandato cantonale di ricerca, coinvolgendo i collaboratori e le collaboratrici CIRSE, in base alle necessità del DECS e alle competenze presenti all’interno del CIRSE e del DFA.
  • Promuove le collaborazioni di ricerca con altri centri di competenza, laboratori e aree della SUPSI e rappresenta il CIRSE nel consiglio della ricerca del DFA.
  • Promuove la comunicazione scientifica dei risultati delle ricerche svolte presso il CIRSE e contribuisce alla transizione verso l’open access e gli open research data.
  • Promuove e assicura un clima di lavoro positivo all’interno del CIRSE. In particolare, sostiene, accompagna e motiva le persone affiliate al CIRSE, nella concezione e realizzazione di progetti di ricerca, e ne promuove il benessere, lo sviluppo professionale e la valorizzazione.
  • Svolge attività di insegnamento e ricerca.

Requisiti

  • PhD.
  • Approfondita esperienza nella ricerca scientifica nel ruolo di capoprogetto in ambiti disciplinari rilevanti per il CIRSE.
  • Esperienza di gestione di gruppi.
  • Ottime competenze relazionali, di negoziazione, di mediazione e di lavoro in team.
  • Esperienza nella gestione in ambito accademico.
  • Partecipazione a reti di ricerca a livello cantonale e nazionale nei propri ambiti di competenza.
  • Esperienza di insegnamento in ambito accademico.
  • Ottime competenze comunicative e redazionali.
  • Approfondita conoscenza del sistema scolastico e accademico cantonale e nazionale.
  • Ottime conoscenze dell’italiano, buone conoscenze delle lingue nazionali e dell’inglese.

Offriamo

Un’attività accademica con elevato grado di autonomia e responsabilità in un centro di competenza in fase di sviluppo.

Informazioni per la candidatura

I requisiti per questa funzione sono pubblicati nelle "Direttive interne SUPSI" (Direttiva 4B) e nel "Regolamento del personale SUPSI" disponibili nella pagina "Documenti ufficiali".

Informazioni supplementari possono essere richieste al Direttore del DFA
Prof. Dr. Alberto Piatti

Saranno prese in considerazione unicamente le candidature inoltrate entro il 30.11.2021 tramite il formulario di candidatura dedicato. Non sono accettate candidature incomplete, inviate ad altri indirizzi od oltre il termine stabilito.

st.wwwsupsi@supsi.ch