Una Collaboratrice / Un Collaboratore scientifico nell'ambito dello sviluppo di piattaforme software di supporto decisionale per la produzione sostenibile
Scadenza: 12 dicembre 2021
La Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI) mette a concorso presso il Dipartimento tecnologie innovative (DTI), con sede al campus universitario USI-SUPSI a Lugano-Viganello (Campus Est), presso l’Istituto sistemi e tecnologie per la produzione sostenibile (ISTePS), una posizione come Collaboratrice / Collaboratore scientifico nell'ambito dello sviluppo di piattaforme software di supporto decisionale per la produzione sostenibile, con un grado d’occupazione del 100%. Entrata in servizio 1 febbraio 2022 o data da convenire.

Mansioni

  • Design, sviluppo e documentazione di architetture distribuite di acquisizione, analisi e scambio dati in ambito Industry 4.0 con particolare focus sugli aspetti di sostenibilità.
  • Design, sviluppo e documentazione di applicazioni sia desktop che web dedicate a temi quali circular economy, sustainability assessment e sustainable supply chain management.
  • Svolgimento di attività di ricerca applicata da svolgersi nell’ambito di progetti competitivi a livello nazionale ed internazionale.
  • Interazione con le partnership nazionali o internazionali dei progetti.

Requisiti

  • Laurea in ingegneria informatica (o titolo equivalente), il possesso di un Master of Science costituisce titolo preferenziale.
  • Buona conoscenza delle problematiche di programmazione e application design.
  • Buona conoscenza di linguaggi di programmazione come Java e Net.
  • La conoscenza di framework orientati allo sviluppo di front-end (come React, Angular e simili) e di data persistency (come MySql, PostgreSQL, MongoDB), costituisce un requisito preferenziale.
  • La conoscenza di piattaforme di virtualizzazione per gestire il deployment di applicazioni (come Docker, Kubernetes o simili), costituisce un requisito preferenziale.
  • La conoscenza di piattaforme, database e strumenti per il Lifecycle Assessment (quali Ecoinvent, OpenLCA, GaBi o simili), costituisce un requisito preferenziale.
  • Buone competenze di relazione, lavoro in team e buona autonomia nella gestione delle problematiche tecniche ed organizzative del proprio lavoro.
  • La conoscenza del sistema universitario e/o del tessuto industriale svizzero, nonché esperienza pregressa nell’ambito della ricerca finanziata europea e nazionale svizzera, costituiscono titolo preferenziale.
  • Ottima conoscenza delle lingue italiana ed inglese. La padronanza di una seconda lingua nazionale, costituisce titolo preferenziale.

Offriamo

  • Un contratto a tempo determinato, con possibilità di rinnovo.
  • Possibilità di lavorare in un gruppo di ricerca composto da esperti riconosciuti nei campi della sostenibilità, dell’Industry 4.0 e dei digital twin, che opera in reti strutturate internazionali di cooperazione.
  • Possibilità sia di affrontare problematiche teoriche sia di realizzare prototipi e soluzioni industriali.
  • Salario in linea con gli standard svizzeri e l’esperienza della/del candidata/o.
  • Ambiente di lavoro giovane, dinamico, in continua evoluzione, composto da un team motivato e in crescita.

Informazioni per la candidatura

I requisiti per questa funzione sono pubblicati nelle “Direttive interne SUPSI” e nel “Regolamento del personale SUPSI” disponibili nella pagina “Documenti ufficiali”.

Informazioni supplementari possono essere richieste a:
Prof. Paolo Pedrazzoli

Saranno prese in considerazione unicamente le candidature inoltrate entro il 12 dicembre 2021 tramite il formulario di candidatura dedicato.
Non sono accettate candidature incomplete, inviate ad altri indirizzi od oltre il termine stabilito.

st.wwwsupsi@supsi.ch