Una Dottoranda / un Dottorando in Controllo evoluto di robot
Scadenza: 16 gennaio 2022
La Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI) mette a concorso presso il Dipartimento tecnologie innovative (DTI), con sede al campus universitario USI-SUPSI a Lugano-Viganello (Campus Est), presso l’Istituto sistemi e tecnologie per la produzione sostenibile (ISTePS), una posizione come Dottoranda / Dottorando in controllo evoluto di robot, con un grado d’occupazione del 100%. Entrata in servizio 1 marzo 2022 o data da convenire.

Mansioni

  • Attività di ricerca nella programmazione di robot industriali fissi e mobili che operino in relazione ad ambienti strutturati e non basandosi su piattaforme eterogenee di sensori. Il candidato avrà l’opportunità di prendere parte ad un coinvolgente e stimolante progetto di ricerca focalizzato sullo sviluppo di nuove generazioni di piattaforme robotiche estremamente flessibili ed efficienti, integrando funzionalità di collaborazione uomo-robot, guida autonoma e mappatura dell’ambiente circostante.
  • Programmazione in ambienti di controllo industriali (e.g. TwinCAT, Beckhoff) e sperimentali (ROS) di piattaforme robotiche.
  • Integrazione di sensori e camere a supporto della movimentazione di robot in contesti ostili nonché ricostruzione del contesto operativo.
  • Acquisizione ed elaborazione di dati orientati alla tracciatura di traiettorie robot.
  • Sviluppo e programmazione di interfacce uomo-macchina (HMI) e dinamiche di interazione robot-uomo.
  • Scrittura di pubblicazioni scientifiche (e.g. international journals) e reportistica interna in lingua inglese.

Requisiti

  • Laurea magistrale in meccatronica, robotica ed automazione o campi affini.
  • Sfondo nell’ambito della modellazione di sistemi robotici con una buona conoscenza di visione e ricostruzione del contesto operativo. Cerchiamo un candidato altamente motivato nell’accrescere ed arricchire il suo bagaglio tecnico/scientifico, sia da un punto di vista teorico che applicato.
  • Grande motivazione, forte passione per la ricerca scientifica e desiderio di condividere il proprio lavoro attraverso pubblicazioni internazionali di alto profilo sia a conferenze che su riviste scientifiche.
  • Buon sfondo teorico ed applicato nella programmazione di algoritmi di controllo in piattaforme industriali Twincat, Backhoff e affini come pure di protocolli di comunicazione.
  • Esperienza nell’integrazione di sensori, camere e sviluppo di algoritmi di visione.
  • Esperienza nella programmazione Python, Matlab e C++ applicata a sistemi robotici.
  • Competenza nella lingua inglese, scritta e parlata, e almeno due lingue nazionali.
  • Buone competenze organizzative e capacità di svolgere il proprio lavoro in maniera pianificata ed indipendente.
  • Forte motivazione e dedizione nella ricerca scientifica e nel rispetto delle scadenze.

Offriamo

  • Un contratto a tempo determinato.
  • Un Dottorato in Informatica sul tema del controllo evoluto di robot rilasciato dall’ Università della Svizzera Italiana, Facoltà di Informatica (USI, Lugano-Viganello, Campus Est).
  • Un salario attrattivo, in linea con gli standard svizzeri.
  • Ambiente di lavoro internazionale.
  • Copertura dei costi di partecipazione a conferenze, workshop e scuole di dottorato di alto profilo.

Informazioni per la candidatura

I requisiti per questa funzione sono pubblicati nelle “Direttive interne SUPSI” e nel “Regolamento del personale SUPSI” disponibili nella pagina “Documenti ufficiali”.

Informazioni supplementari possono essere richieste a:
Prof.ssa Anna Valente

I candidati dovranno inviare la seguente documentazione, redatta in inglese:

  • Lettera di motivazione (1-2 pagine).
  • Curriculum vitae con lista delle pubblicazioni (se presenti) e link alla tesi di Master.
  • Certificati degli esami sostenuti con votazioni nei corsi di Bachelor e Master.
  • Lista di referenze (con indirizzi email).

Saranno prese in considerazione unicamente le candidature inoltrate entro il 16 gennaio 2022 tramite il formulario di candidatura dedicato.
Non sono accettate candidature incomplete, inviate ad altri indirizzi od oltre il termine stabilito.

st.wwwsupsi@supsi.ch