Una Ricercatrice/ Un Ricercatore in tecniche e sistemi di misura e visione
Scadenza: 30 giugno 2022
La Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI), mette a concorso presso il Dipartimento tecnologie innovative (DTI), presso l’Istituto sistemi e tecnologie per la produzione sostenibile (ISTePS) con sede al campus universitario USI-SUPSI a Lugano - Viganello, una posizione di Ricercatore in tecniche e sistemi di misura e visione, con un grado d’occupazione del 100%. Entrata in servizio dal 1 settembre 2022 o data da convenire.

Mansioni

Sviluppo e integrazione di sistemi di misura per:

  • Monitoraggio e controllo di processi produttivi laser sia di deposizione che asportazione di materiale su componenti metallici.
  • Ispezione e controllo qualità di componenti per i settori come aerospazio, automotive ed energia.

Sviluppo di competenze nelle aree di:

  • Digital signal processing, image processing e data fusion.
  • Controlli non distruttivi.
  • Monitoraggio e controllo di processi produttivi in real time.
  • Tecniche di intelligenza artificiale applicate a processi di manifattura additiva basati su laser.

Requisiti

  • Master in Ingegneria Meccatronica, Ingegneria Meccanica, Ingegneria Informatica o campi affini.
  • Il dottorato in un campo affine costituisce titolo preferenziale.
  • Esperienza in tecniche di misura specialmente non a contatto (in particolare ottiche 2D e 3D e termiche).
  • Esperienza in tecniche di controllo non distruttivo.
  • Esperienza nell’utilizzo di strumentazione quale: accelerometri, estensimetri, camere nel visibile, nell’infrarosso o iperspettrali, sistemi a luce strutturata, sistemi a tempo di volo, microscopi a variazione di fuoco e confocali.
  • Esperienze in Digital Signal Processing e Data Fusion.
  • Buona conoscenza dei linguaggi di programmazione, quali ad es.; C/C++/C#, R, Python, Matlab, LabView.
  • Buona conoscenza di software e librerie per l’elaborazione di immagini, nuvole di punti e mesh quali: OpenCV, Point Cloud Library, TensorFlow, Halcon, MeshLab, Rhino.
  • Esperienza in processi di manifattura laser costituisce titolo preferenziale.
  • Esperienza di modelli di controllo costituisce titolo preferenziale.
  • Esperienza nella scrittura e gestione di attività per progetti europei e nazionali costituisce titolo preferenziale.
  • Conoscenza consolidata dell’italiano e dell’inglese parlato e scritto, la conoscenza di un’altra lingua nazionale costituisce titolo preferenziale.
  • Buone capacità relazionali.
  • Buona capacità di lavorare in gruppi di lavoro eterogenei coniugate alla capacità di gestire le problematiche in modo autonomo.
  • Buone capacità organizzative e propensione alla risoluzione dei problemi.
  • Personalità motivata, responsabile e ambiziosa capace di evolvere in un ambiente molto dinamico.

Offriamo

  • Un contratto a tempo determinato.
  • Possibilità di lavorare sia in un gruppo di ricerca composto da esperti riconosciuti nei campi nell’automazione e progettazione di sistemi manifatturieri, che in reti strutturate internazionali di cooperazione.
  • Possibilità di lavorare in un gruppo che sviluppa tecnologie avanzate e soluzioni di punta nel campo della robotica e delle macchine AM.
  • Possibilità di collaborare con industrie europee ed internazionali nei settori dell’optoelettronica, fotonica, aerospaziale, delle tecnologie medicali e della manifattura additiva.
  • Possibilità sia di affrontare problematiche teoriche che di realizzare prototipi e soluzioni industriali.
  • Salario in linea con gli standard svizzeri e l’esperienza del candidato.
  • Ambiente di lavoro giovane, dinamico, in continua evoluzione, composto da un team motivato e in crescita.

Informazioni per la candidatura

I requisiti per questa funzione sono pubblicati nelle “Direttive interne SUPSI” e nel “Regolamento del personale SUPSI” disponibili alla pagina “Documenti ufficiali”.

Informazioni supplementari possono essere richieste alla responsabile del laboratorio Automazione, Robotica e Macchine:
Prof.ssa Anna Valente

I candidati dovranno inviare la seguente documentazione:

  • Curriculum vitae con lista delle eventuali pubblicazioni scientifiche da atti di conferenze internazionali o riviste internazionali.
  • Diplomi dei corsi Bachelor e Master frequentati con esami sostenuti e votazioni dei singoli esami.
  • Lista di tre persone di referenza (con indirizzo e-mail).
  • Lettera di motivazione che includa anche una breve descrizione dell’esperienza di ricerca passata e dei futuri interessi di ricerca (1-2 pagine).

Saranno prese in considerazione unicamente le candidature inoltrate entro il 30 giugno 2022 tramite il formulario di candidatura dedicato.
Non sono accettate candidature incomplete, inviate ad altri indirizzi od oltre il termine stabilito.

st.wwwsupsi@supsi.ch