Una Collaboratrice / un Collaboratore Servizio Certificazione SUPSI
Scadenza: 13 novembre 2022
La Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI), mette a concorso presso il Servizio qualità all’interno dei Servizi della Direzione generale, una posizione di Collaboratrice / Collaboratore del Servizio di Certificazione SUPSI (SCS) per la norma eduQua. La posizione è a tempo indeterminato con un grado di occupazione del 20%. Entrata in servizio: da subito o data da convenire.

Mansioni

  • Pianificare in collaborazione con il SCS audit di certificazione, rinnovo e mantenimento dei sistemi di gestione qualità di istituti di formazione continua secondo la norma eduQua (versioni 2012 e 2021).
  • Visionare la documentazione fornita dal cliente e tenere i contatti durante la procedura di audit.
  • Svolgere, autonomamente o in collaborazione con il team d’audit del SCS, audit di certificazione e di mantenimento per verificare il rispetto dei principi, criteri e requisiti richiesti.
  • Redigere rapporti d’audit e altra documentazione.
  • Partecipare a riunioni di coordinamento del SCS.

Requisiti

I requisiti sono principalmente quelli posti dalla Federazione svizzera per la formazione continua FSEA per gli Enti Certificatori, in qualità di detentrice del label eduQua, e quindi:

  • Formatore con attestato professionale federale (APF) o Responsabile di formazione con diploma federale o Formatore con diploma di una scuola specializzata superiore in educazione di adulti o diploma di scuola universitaria pedagogica (come insegnante o in scienze dell'educazione, a livello terziario) o formazione analoga.
  • Esperienza o formazione pertinente in amministrazione aziendale, consulenza organizzativa,  gestione della qualità o formazione analoga.
  • Almeno 500 ore di esperienza pratica come formatore, o come accompagnatore nell’apprendimento o come direttore di istituti di formazione continua. Si richiede una dichiarazione scritta in tal senso da parte di uno o più enti di formazione.
  • Attività attuale in qualità di formatore nel campo della formazione degli adulti o della formazione continua.
  • Capacità relazionali, di comunicazione come nello scrivere e documentare. Predisposizione nella raccolta di informazioni attraverso un’efficace attività di interviste, ascolto, osservazione e valutazione dei documenti con spirito critico.
  • Garantire nel tempo le necessarie qualifiche e l’esperienza pratica per lo svolgimento degli audit.
  • Lingua madre italiana, buona conoscenza di una seconda lingua nazionale. La conoscenza di una terza lingua nazionale e dell’inglese (livello B1) costituisce titolo preferenziale.

Offriamo

  • Un contratto a tempo indeterminato.
  • Un’attività stimolante e flessibile in un ambiente universitario altamente professionalizzante, variato e dinamico.
  • Possibilità di organizzarsi in maniera autonoma e svolgere l’attività da remoto, compatibilmente con le esigenze del Servizio qualità.
  • Contesto lavorativo attento alla qualità delle relazioni umane e all’innovazione.
  • La posizione si colloca in fascia 3 del Contratto Collettivo SUPSI (CCLSUPSI) e risponde direttamente alla coordinatrice del Team auditor del Servizio di certificazione SUPSI.

Informazioni per la candidatura

I requisiti per questa funzione sono pubblicati nelle “Contratto Collettivo di Lavoro del personale amministrativo della Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (CCLSUPSI)” disponibile nella pagina "Documenti ufficiali".

Informazioni supplementari possono essere richieste alla Coordinatrice del Team auditor del Servizio di certificazione SUPSI:
Antonella Piazza


Le candidature, corredate di lettera di motivazione, curriculum vitae, diplomi, certificati di studio e di lavoro, referenze e dell’estratto del casellario giudiziale sono da inoltrare entro il 13 novembre 2022 tramite il formulario di candidatura dedicato.
Non sono accettate candidature incomplete, inviate ad altri indirizzi od oltre il termine stabilito.

st.wwwsupsi@supsi.ch