Accompagnamento pedagogico-didattico

Consulenza pedagogica

A chi è rivolto?

La consulenza pedagogica e didattica costituisce un’offerta volta allo sviluppo qualitativo della formazione di base SUPSI. Essa è orientata in particolare a questioni e problematiche che sorgono in ambito accademico nella progettazione, erogazione o gestione delle pratiche formative.

  • Singoli docenti o gruppi di docenti che intendono introdurre, sperimentare nuove forme didattiche.
  • Docenti che riscontrano difficoltà nel lavoro d’aula (confrontati con studenti problematici, con la percezione di scarsa efficacia del proprio insegnamento, reiterata valutazione negativa da parte degli studenti).
  • Docenti neo-assunti chiamati a svolgere attività di insegnamento (assunzione della docenza senza una preparazione specifica nel campo pedagogico-didattico).

Come viene attivato il dispositivo?

L’attivazione del dispositivo spetta al singolo docente. Essa può essere consigliata da parte del/della Responsabile della formazione, in accordo con il/la Responsabile del Corso di Laurea.

Il/la docente si rivolge all’indirizzo sedifo@supsi.ch, oppure direttamente a uno dei consulenti,  per fissare un colloquio a carattere esplorativo. La richiesta di colloquio deve essere accompagnata da un breve scritto nel quale viene indicata la/le necessità di sostegno.
 

Aree di consulenza

  • Sostegno a livello di preparazione e progettazione del modulo/corso
  • Consulenza su modalità e strumenti didattici, forme di attivazione degli studenti
  • Creazione di un clima d’aula favorevole all’apprendimento, ecc.

________________________________________________________________________

  • Coinvolgimento del CP in aula: osservazione, confronto sulle pratiche d’aula, feedback, ...

________________________________________________________________________

 Altri tipi di apporto

  • Reperimento di materiale didattico, consigli bibliografici, siti specifici
  • Visite a colleghi - osservazione e interazioni tra pari
  • Segnalazione di corsi di formazione interni ed esterni alla SUPSI

Per-corsi

Per-corsi raccoglie e valorizza proposte formative sperimentate con team di docenti all’interno dei dipartimenti SUPSI, che potrebbero suscitare interesse anche in contesti formativi e disciplinari diversi da quelli originali.
Le tematiche trattate godono infatti di un respiro trasversale, mentre l’impostazione dei percorsi si presta a grande flessibilità con l’intento di adattarsi al meglio al contesto di applicazione e ai destinatari degli interventi proposti.
 

  • L’accompagnamento degli studenti: gestire la relazione

I/Le docenti si trovano sempre più spesso confrontati/e con studenti/esse che presentano situazioni personali delicate (o adottano comportamenti) che non necessariamente permettono loro di seguire serenamente e in modo adeguato la formazione. Capita di dover gestire situazioni delicate (a livello relazionale o che coinvolgono aspetti istituzionali) chiedendosi se il proprio agire risulta coerente con quello dei/lle colleghi/e e dell’istituzione.
 

  • Alla scoperta della personalizzazione degli apprendimenti

I/Le docenti si trovano confrontati/e con gruppi di studenti/esse eterogenei a più livelli. Uno di questi, fondamentale da considerare quando si progettano le proprie lezioni, è legato al modo di imparare che può essere molto diverso tra una persona e l’altra. Non necessariamente le scelte didattiche adottate più o meno consapevolmente dai/lle docenti favoriscono l’apprendimento di tutti/e gli/le studenti/sse presenti in aula.
 

st.wwwsupsi@supsi.ch