Offerte formative

In questa sezione vengono proposte delle tematiche di rilievo inerenti alla pedagogia e alla didattica universitaria, volte a creare dei percorsi di approfondimento per tutti gli interessati che volessero affinare le proprie competenze in uno specifico ambito legato all’insegnamento e all’apprendimento.

Proposte di approfondimento

Durante il semestre primaverile 2022 sono previsti i seguenti corsi: 
 

  • Laboratorio: Progettazione e sviluppo di un corso
    Relatori: Fabrizio Fornara e Jone Galli8 febbraio 2022 (giornata intera)

Una buona progettazione è alla base di un’esperienza didattica trasformativa in termini di apprendimento e di sviluppo di competenze. In questo laboratorio, i/le partecipanti partiranno da un’analisi del loro contesto di insegnamento-apprendimento per individuare le competenze e gli obiettivi di apprendimento che il loro corso aiuterà a raggiungere. Individueranno, gli strumenti di valutazione più adatti a verificare il grado di raggiungimento degli obiettivi di apprendimento da parte degli studenti e inizieranno a progettare una sequenza di attività didattiche che gli studenti potranno completare in presenza e/o a distanza. 
 

  • Apprendimento cooperativo e lavoro di gruppo
    Relatori: Jone Galli e Andrea Allione
    9 e 31 marzo 2021

a capacità di lavorare in gruppo è oggi una competenza richiesta praticamente ovunque nel mondo del lavoro. Essa non è innata ma può anzi venir acquisita e sviluppata durante la formazione, trasversalmente rispetto al campo disciplinare. Durante il corso si privilegerà l’attivazione delle/dei partecipanti, a partire dalla quale si costruirà la teoria di riferimento. In particolare saranno definite le condizioni per rendere efficaci i lavori di gruppo e le competenze richieste per gestirli e accompagnarli (a livello organizzativo, gestionale e comunicativo). Si rifletterà inoltre sull’importanza del lavoro di gruppo come strumento per accogliere e sviluppare le caratteristiche di ognuno al fine di creare un clima di rispetto e di cooperazione propizio agli apprendimenti cognitivi e sociali.
 

  • Giornalismo e interventi in remoto: quali possibili insegnamenti per la didattica?
    Relatore: Aldo Sofia
    25 e 28 aprile 2022

Si tratta di introdurre/familiarizzare i partecipanti ad alcune tecniche di comunicazione giornalistica - in particolare televisiva -, e di verificarne con i partecipanti al Corso l'applicabilità nel loro impegno didattico. Si cercherà di fornire strumenti generali (sia orali sia tecnici) per rendere più fluidi gli interventi, più attrattivo l'intervento, e dunque più continua l'attenzione della "platea".
 

  • La valutazione per l’apprendimento in università
    Relatori: Valentina Grion, Kay Sambell, Anna Serbati, Claudio Mustacchi
    8 aprile -19 maggio 2022

Il corso si prefigge i seguenti obiettivi:
-  riflettere sul proprio concetto di “valutazione”;
-  distinguere i costrutti di “conoscenza”, “abilità” e “competenza”;
-  analizzare metodi e strumenti di valutazione delle competenze;
-  progettare e realizzare una rubrica di valutazione;
-  discutere le diverse prospettive valutative: valutazione dell’apprendimento, valutazione formativa, valutazione per l’apprendimento, valutazione sostenibile;
- dare e ricevere feedback: il ruolo dei pari nella valutazione.
 

  • La voce, il linguaggio e la comunicazione nella classe
    Relatori: Antonella Astolfi e Hans-Henning Wulf 13 e 14 maggio 2022

Ciò che compiamo nella comunicazione attraverso la voce è moltissimo: incoraggiamo, sollecitiamo, dichiariamo, ipotizziamo, rappresentiamo...Utilizziamo ritmi, accenti e cadenze, rendiamo noti e selezioniamo significati e contenuti. Componiamo le diverse forme articolate della lingua, secondo grammatiche definite e complesse. Fare pratica di educazione vocale, con le sue tecniche di respirazione, di appoggio, di risonanza, di proiezione nello spazio, significa cominciare a confrontarsi consapevolmente con questa ricchezza. Significa acquisire una diversa e più profonda percezione dell'eloquio, del testo, del gioco linguistico e delle loro qualità. Significa tenere in considerazione l'udito e l'ascolto nella trasmissione del sapere.

Per iscrizioni e maggiori informazioni riguardo le offerte formative, contattare il SEDIFO.

WEBINAR - Insieme - Raccomandazioni e idee per le lezioni in presenza e online

Il Servizio didattica e formazione dei docenti (SEDIFO) presenta la nuova serie SEDIFO-Webinar dedicata alle lezioni sincrone, in presenza e online. La  serie partirà il 30 novembre e prevede sei webinar, ognuno dei quali  verrà presentato in due repliche, il martedì alle 17.00 e il giovedì  alle 12.30.

I webinar si svolgeranno su Teams, gruppo SEDIFO - Webinar, sul canale Generale; l’accesso è libero al seguente link, senza iscrizione previa: https://bit.ly/SEDIFOwebinar.  I webinar dureranno circa un’ora e prevedono una parte espositiva  seguita da un momento di confronto e di discussione con i/le  partecipanti, e da un eventuale momento di guida all’uso di risorse  digitali.

I temi per il ciclo di webinar saranno i seguenti: 

  • Tocca a voi! Sondaggi istantanei per l’attivazione e il coinvolgimento degli studenti durante le lezioni sincrone. (30 novembre, 2 dicembre)
  • Attenzione e distrazioni. Come catturare e sostenere l’attenzione degli studenti durante le lezioni sincrone. (14-16 dicembre)
  • Piccoli cambiamenti che possono fare la differenza, in aula e lungo tutto il percorso formativo. (18-20 gennaio)
  • Per un buon clima di classe. Suggerimenti e strategie per una gestione efficace della relazione con i singoli e il gruppo. (1-3 febbraio)
  • Frontale ma dinamica. Come sfruttare al meglio il potenziale didattico della lezione frontale. (15-17 febbraio)
  • Uno strumento in più. Risorse digitali per l’insegnamento e l’apprendimento che (forse) non conosci. (22-24 febbraio)

Scarica il programma (PDF)

Per qualsiasi domanda contattare direttamente il SEDIFO.

Destinatari

Docenti e collaboratori/collaboratrici SUPSI

Certificato

Il conseguimento di ciascuna delle offerte formative proposte comporta due opzioni:

  • Rilascio di un attestato di frequenza non sottoponendosi a certificazione
  • Certificato attestante l’ottenimento dei crediti corrispondenti sottoponendosi a certificazione

Crediti di studio

Precisati negli specifici descrittivi dei corsi.

Frequenza

La certificazione è possibile con una frequenza di almeno l’80% delle ore d’aula previste.

Relatori

Formatori e docenti interni SUPSI, docenti universitari esterni, tutor interni SUPSI oppure esterni.

Referente

Fulvio Poletti, responsabile del Servizio SEDIFO SUPSI.

Modalità d’iscrizione

L’iscrizione alle offerte formative può essere segnalata dai diretti interessati alla segreteria del SEDIFO per posta elettronica (sedifo@supsi.ch).

st.wwwsupsi@supsi.ch