Piani strategici e piani d’azione
A partire dal quadriennio 2021-2024, il sistema di garanzia della qualità della SUPSI (SGQ) prevede che ogni Dipartimento e Scuola affiliata presenti nel corso dell’anno accademico 2020/2021 un proprio piano d’azione con le misure principali che l’unità vuole intraprendere nel quadriennio al fine di contribuire alla realizzazione degli obiettivi strategici generali.

Il processo è adottato in modo identico in tutti i Dipartimenti e Scuole affiliate e i piani d’azione sono elaborati sulla base della Strategia SUPSI.

Per i mandati in cui SUPSI opera è disponibile il Piano strategico della Formazione di base, il Piano strategico settoriale della formazione continua universitaria e il Piano d’azione della ricerca, sviluppo e trasferimento della conoscenza.

Per le Scuole affiliate troviamo il Piano d’azione dell’Accademia Teatro e il Piano d’azione del Conservatorio della Svizzera italiana – Scuola universitaria di Musica (CSI-SUM) che contempla obiettivi stabiliti dalla Fondazione CSI nella sua Strategia. La Strategia FFHS 2019-2023 si ancora profondamente nella Strategia SUPSI di cui riprende Orientamenti Strategici di Fondo e Obiettivi Strategici.

La valutazione di sintesi inclusa nel futuro Rapporto di sostenibilità e le misure e gli obiettivi contenuti nel Piano d’azione pari opportunità, diversità e inclusione rispondono alla Strategia quadriennale SUPSI che pone lo sviluppo sostenibile e le pari opportunità tra gli obiettivi strategici prioritari.

I piani di azione contengono le misure di miglioramento identificate in tutte le fasi della procedura di accreditamento istituzionale attualmente in corso.

st.wwwsupsi@supsi.ch