Eventi e comunicazioni
Workshop Internazionale Protect2011
30 agosto 2011 - 01 settembre 2011
Palazzo dei Congressi, Lugano
Il Laboratorio interdipartimentale DynaMat della Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana con il Dipartimento di Ingegneria Strutturale – Polo Regionale di Lecco – del Politecnico di Milano organizzano Protect2011, la terza edizione del Workshop Internazionale sul tema "Performance, Protection and Strengthening of Structures under Extreme Loading”.

Dopo Whistler (Canada) nel 2007 e Hayama (Giappone) nel 2009, sarà Lugano ad ospitare la terza edizione del Workshop Internazionale Protect 2011 al quale parteciperanno oltre 250 specialisti provenienti da 35 paesi dei 5 continenti. I workshop Protect, nati dall’esigenza di mettere insieme specialisti su strutture soggette a carichi estremi, aumentati esponenzialmente dopo la tragedia delle torri gemelle e degli ultimi eventi naturali, sono diventati sede prescelta per il confronto di esperienze di ricerca e di progettazione.
La terza edizione di Protect, che ha come focus le prestazioni, la protezione e il rinforzo di strutture soggette a carichi estremi, si terrà quindi presso il Palazzo dei Congressi dal 30 agosto al 1 settembre 2011.

Il workshop è organizzato congiuntamente dalla SUPSI e dal Politecnico di Milano. Tale evento approda per la prima volta in Europa e non è un caso che sia stata scelta Lugano come sede. Infatti questo è un chiaro riconoscimento del lavoro svolto dalla SUPSI in questo importante settore grazie allo sviluppo del laboratorio interdipartimentale DynaMat. Inoltre la scelta di una organizzazione congiunta tra due atenei di due nazioni come Italia e Svizzera conferma la strategica scelta del lavoro sinergico svolto nel nostro territorio insubrico.

SUPSI e Politecnico di Milano-sede di Lecco sono infatti capofila di un importante progetto Interreg che ha lo scopo di sviluppare nuovi elementi prefabbricati da utilizzare nella costruzione o nel risanamento di tunnel con la capacità di resistere congiuntamente ad eventi straordinari come esplosione e incendio.
Protect2011 sarà anche l’occasione per presentare nel dettaglio gli importanti risultati ottenuti dal progetto, a cui sarà dedicata una sessione speciale.

Il workshop sarà introdotto da tre importanti contributi ad invito

  • Performance of Materials. Prof. Nemy Banthia, University of British Columbia (Canada).
  • Urban Habitat Constructions Under Catastrophic Events. Prof. Federico Mazzolani, Università Federico II di Napoli (Italia).
  • Structure Response to Impact and Blast Protective Structures. Prof. David Yankelevsky Technion-Israel Institute of Technology (Israele).

 

st.wwwsupsi@supsi.ch