Permessi
Di seguito vengono indicate le procedure da seguire per studenti non residenti in Ticino o di nazionalità estera. All'arrivo in Svizzera, l'International Office si occupa di spiegare la procedura e consegnare i documenti necessari da riempire e da portare al Servizio regionale degli stranieri e all'ufficio controllo abitanti del comune ospitante.

Per soggiornare in Svizzera, gli studenti di nazionalità straniera devono richiedere un permesso di dimora con scopo di studio (vedi punto A) e registrarsi presso il controllo degli abitanti (vedi punto B).

A. Permesso di soggiorno per studenti stranieri

Studenti cittadini di Stati UE/AELS
Gli studenti cittadini di Stati UE/AELS possono entrare in Svizzera senza un visto. Essi devono richiedere un permesso di dimora immediatamente dopo il loro arrivo in Svizzera. Le richieste devono essere inoltrate all’Ufficio regionale degli stranieri della città nella quale lo studente desidera vivere. Lo studente deve essere presente personalmente oppure rappresentato da qualcuno con procura che possa compilare la richiesta di permesso di soggiorno.

Per la richiesta, vogliate compilare il modulo Permesso di rilascio permesso di dimora temporanea L, procedura per Nuovo permesso cittadini UE/EALS, al link seguente:
www4.ti.ch/di/home-sp/permessi-per-stranieri/permessi-per-stranieri

Al documento stampato e firmato in originale, dovrete allegare i documenti seguenti: 

  • Attestato di iscrizione (rilasciato da SUPSI)
  • Dichiarazione per l'Ufficio migrazione (documento rilasciato da SUPSI e attestante il possesso di mezzi finanziari sufficienti per coprire il programma di studio e il contratto di locazione)
  • Copia del passaporto o carta di identità
  • Copia del contratto di locazione

Il permesso di soggiorno rimane valido per l’intero periodo della mobilità. Alla sua conclusione gli studenti saranno invitati a lasciare il paese. Lo studente può vivere in Svizzera anche durante il periodo di rilascio del permesso.

Suggerimento:
Si consiglia di conservare una copia della richiesta sul proprio PC salvando il formulario PDF.
Sulla base dei dati immessi, il sistema crea un elenco personalizzato di documenti da allegare. Tutti i documenti indicati devono essere allegati senza graffarli o fascicolarli.
Siccome ci vorrà qualche mese per ricevere il permesso di soggiorno, ricordatevi di chiedere la ricevuta della spedizione dei documenti, necessaria per l’annuncio presso il Controllo Abitanti.

Attenzione:
La mancanza di documenti richiesti o l’invio del modulo senza la firma, può portare a un ritardo del periodo di emissione della decisione e alla fatturazione dei costi aggiuntivi (art. 15 RLaLPS).

Studenti cittadini di stati NON UE/AELS
Lo studente deve procurarsi un visto d'entrata e richiedere un'autorizzazione di soggiorno in Svizzera presso il consolato Svizzero del proprio Paese.

Per avviare questa pratica é necessario aver ricevuto la lettera di conferma di accettazione alla SUPSI e il formulario "Dichiarazione per l'Ufficio migrazione", che deve essere ritornato compilato e firmato all'International Office.

La procedura di ottenimento del visto é a carico dello studente e può durare da 2 a 3 mesi. Per questo motivo é opportuno inoltrare la richiesta il più presto possibile.

Inoltre, una volta arrivato in Svizzera, lo studente deve richiedere un permesso di dimora presso il Servizio regionale degli stranieri e registrarsi all'ufficio controllo abitanti del comune ospitante.

Al Servizio regionale degli stranieri dovrà mandare i documenti seguenti: 

  • Attestato di iscrizione rilasciato da SUPSI
  • Form N.1059 "Questionario per la regolamentazione delle condizioni di dimora" 
  • Copia del passaporto o carta di identità
  • Copia del contratto di locazione

Richiedere la ricevuta della spedizione dei documenti, necessario per l’annuncio presso il Controllo Abitanti.

B. Annuncio presso l’Ufficio di controllo Abitanti

Lo studente, entro 15 giorni dall'entrata in Svizzera, dovrà anche segnalare il suo arrivo all'Ufficio Controllo Abitanti del comune dove alloggerà. Se alloggiate nel Comune di Lugano l'ufficio competente è quello presso Puntocittà.

Si assicuri di portare i seguenti documenti:

  • modulo di notifica (che troverete in loco)
  • documento d'identità valido
  • contratto di locazione
  • copia del modulo di richiesta per l'esenzione dall’assicurazione medica svizzera, debitamente compilato (vedere sotto per il documento)
  • permesso di soggiorno (copia della richiesta fatta al Servizio regionale degli stranieri)
st.wwwsupsi@supsi.ch