Eventi e comunicazioni
Con il supporto di SUPSI-ISAAC un lavoro di maturità premiato al concorso nazionale scienza e gioventù
29 aprile 2020
SUPSI, Dipartimento ambiente costruzione e design, Istituto sostenibilità applicata all'ambiente costruito
Attraverso il progetto Teach, l’Istituto sostenibilità applicata all’ambiente costruito della SUPSI suporta gli studenti liceali nella realizzazione dei loro lavori di maturità. Quest’anno, il lavoro della studentessa Magalì Alluisetti del LiLu2 - un’indagine sul ripristino del potenziale elettrico di celle fotovoltaiche a basso costo - è stato premiato alla 54esima edizione del Concorso nazionale Scienza e gioventù.

Nell’ambito del Progetto Teach, l’Istituto sostenibilità applicata all’ambiente costruito (ISAAC) della SUPSI da anni segue gli studenti liceali nello svolgimento del Lavoro di Maturità (LAM). I più meritevoli sono accompagnati, rappresentati e difesi al Concorso nazionale Scienza e gioventù.

All’edizione 2020 del concorso, il cui svolgimento è avvenuto in forma virtuale venerdì 24 e sabato 25 aprile 2020, l’ISAAC ha accompagnato Magalì Alluisetti - studentessa del Liceo di Lugano 2 (LiLu2) - che ha presentato alla giuria il lavoro “Indagine sul ripristino del potenziale elettrico di celle PV a basso costo”. Ha ottenuto la menzione “eccellente” e vinto anche un premio speciale per il Taiwan International Science Fair (TISF). Orgogliosi di lei, le auguriamo tanto successo per il futuro!

Image
st.wwwsupsi@supsi.ch