Il progetto EVA all’ETIP SNET
20 aprile 2021
SUPSI, Dipartimento ambiente costruzione e design, Istituto sostenibilità applicata all'ambiente costruito
Il progetto di ricerca EVA, concernente l’ottimizzazione delle infrastrutture regionali per la transizione verso veicoli elettrici connessi e autonomi, sarà presentato in occasione dell’11esimo workshop della European Technology & Innovation Platform (ETIP SNET) la cui missione è di guidare le attività di ricerca e di innovazione per sostenere la transizione energetica dell'Europa.

Il 21 aprile 2021 si terrà online il workshop regionale di ETIP SNET (European Technology & Innovation Platform) che presenterà progetti nazionali e regionali di ricerca e innovazione finanziati dall'UE di significativo valore aggiunto che affrontano questioni di integrazione del sistema energetico lungo 4 categorie tematiche principali:

1) Integrazione dell'elettromobilità nei sistemi energetici
2) Cooperazione tra operatori del sistema energetico
3) Digitalizzazione: Gestione dei dati energetici e sicurezza informatica
4) Coinvolgimento dei consumatori, impegno dei cittadini e comunità energetiche

Nell’ambito della categoria “Integrazione dell’elettromobilità nei sistemi energetici”, Albedo Bettini -  ricercatore SUPSI ISAAC, presenterà il progetto di ricerca EVA che mira a trovare soluzioni innovative per coordinare le infrastrutture territoriali necessarie per le tecnologie emergenti nella mobilità stradale: veicoli elettrici (VE) e veicoli connessi e autonomi (CAV).
In un contesto regionale europeo, che punta a un sistema di energia rinnovabile basato sulla produzione decentralizzata, il progetto EVA esplora e valuta la futura diffusione di veicoli connessi e autonomi.

Contatto per informazioni sul progetto EVA:

Albedo Bettini, ricercatore, albedo.bettini@supsi.ch, +41 58 666 63 12

 

Partner di progetto:

Partner svizzeri

  • SUPSI ISAAC
  • ENERTI
  • AMS

Partner italiani

  • EURAC Research

Partner francesi

  • Mines Paris tech

Partner austriaci

  • AICO Software

 


 

st.wwwsupsi@supsi.ch