È online il servizio di previsione dell'ozono in Ticino basato su intelligenza artificiale
11 giugno 2021

La stagione estiva è ormai alle porte e con essa si ripresenta la problematica dello smog estivo, essenzialmente legata a elevate concentrazioni di ozono nell’aria.

In collaborazione con l’Osservatorio Ambientale della Svizzera Italiana (OASI) del Dipartimento del Territorio, l'Istituto sostenibilità applicata all'ambiente costruito ha sviluppato dei modelli in grado di predire il valore giornaliero massimo della concentrazione di ozono in Ticino. Questi ultimi sono stati integrati in un'applicazione e di seguito trasferiti al sito web di OASI.

Lo strumento - ora disponibile al link www.oasi.ti.ch/web/previsore/ozono.html - è in grado di fornire una previsione del valore massimo orario di ozono la sera prima per il giorno seguente, valore che viene in seguito aggiornato la mattina per il giorno stesso.

Sebbene sia ancora in fase sperimentale, si tratta di un'ulteriore informazione a disposizione della popolazione sulla qualità dell'aria in Canton Ticino.

Maggiori informazioni

  • Comunicato stampa "Informazione preventiva sull'inquinamento da ozono", Repubblica e Cantone Ticino, Dipartimento del Territorio, 11.6.2021.
     
  • Informazioni sui modelli realizzati dall'istituto sostenibilità applicata all'ambiente costruito in grado di predire il valore giornaliero massimo della concentrazione di ozono: link
st.wwwsupsi@supsi.ch