Vasco Medici nominato Professore SUPSI
01 luglio 2021
SUPSI, Dipartimento ambiente costruzione e design, Istituto sostenibilità applicata all'ambiente costruito
Il Consiglio della Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI) ha nominato Vasco Medici Professore SUPSI. Questo importante riconoscimento premia la sua competenza scientifica, il valore dell’attività didattica e la qualità dei progetti di ricerca e sviluppo che hanno contraddistinto il suo percorso accademico e professionale.
Image

Vasco Medici si laurea in Microtecnica presso il Politecnico di Losanna nel 2005 e consegue un dottorato in Neuroinformatica presso il Politecnico di Zurigo nel 2010.  Fino al 2013 è stato ricercatore presso il Politecnico di Zurigo ed ingegnere in ricerca e sviluppo di "Scitracks”, spin-off del Politecnico di Zurigo da lui co-fondata.

Collabora con SUPSI dal 2014 presso l’Istituto sostenibilità applicata all’ambiente costruito dove dal 2016 è a capo del team Sistemi energetici intelligenti. Promosso a ricercatore senior nel 2018, dal maggio 2021 è responsabile del settore sistemi energetici. Svolge attività di didattica in Corsi di laurea bachelor del Dipartimento tecnologie innovative, nella formazione continua del Dipartimento ambiente costruzioni e design, e ha supervisionato diverse tesi di master e bachelor presso diversi atenei svizzeri.

Vasco Medici è co-fondatore di “Hive-Power”, start-up SUPSI, creata nel 2017 nella quale oggi ricopre il ruolo di Direttore ricerca e sviluppo.  Le sue competenze riguardano l'analisi in ambito smart grid, la digitalizzazione dei sistemi energetici e la loro ottimizzazione attraverso tecniche di machine learning. In particolare, la sua ricerca si concentra sull'integrazione della produzione decentralizzata di energia rinnovabile nelle reti di distribuzione attraverso un controllo avanzato della domanda e dello stoccaggio.

Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch