Campi d'applicazione

Le competenze e le attività di ricerca e sviluppo dell'istituto ISEA si raggruppano nei seguenti campi d'applicazione:
 
Le estese competenze sviluppate in relazione ai sistemi elettronici permettono lo svolgimento di progetti di ricerca nel settore medicale e più in generale nel campo interdisciplinare dell’ingegneria applicata al settore delle scienze della vita dove si assiste sempre più ad un’evoluzione dei possibili utilizzi di nuove e vecchie tecnologie adattate ad applicazioni biomediche e biotecnologiche.
Settore biomedicale, medtech e sporttech
 
La combinazione delle estese competenze presenti nell'Istituto, fra le quali la sensorica, le telecomunicazioni e la domotica, favoriscono la realizzazione di innovativi sistemi e tecnologie assistive a favore degli anziani e delle persone con disabilità.
Ambito assistivo AAL (Active Assisted Living) e domotica
 
Il campo delle telecomunicazioni ha vissuto nell'ultimo decennio un importante sviluppo verso le tecnologie wireless e l'integrazione del trasporto di grosse moli di dati sui rispettivi canali di comunicazione. Sarà da prevedere nei prossimi anni una ulteriore marcata evoluzione di questa tendenza che andrà a coinvolgere il mondo intero attraverso l'Internet of Things (IoT).
Telecom
 
Le vaste competenze in sensorica, in alta frequenza, in elettronica e in metrologia presenti nell’Istituto hanno permesso lo sviluppo di molteplici progetti in ambito di monitoraggio ambientale e di allerta attraverso dispositivi di rilevazione segnale dedicati.
Monitoraggio ambientale e geologico, sistemi per l'ingegneria civile
 
Sempre più sono necessari sistemi non invasivi di indagine che permettano delle analisi qualitative e quantitative di oggetti e di parti del corpo umano, sia in superficie sia in profondità. Grazie alla sua pluriennale esperienza, l'Istituto è oggi considerato d'eccellenza in questo particolare campo d'applicazione.
Analisi non invasiva di materiali con strutture multisorgente (microonde, ultrasuoni, laser,...) e sistemi di imaging
 
Le pluriennali esperienze nella concezione e progettazione di sistemi meccatronici per l’industria delle macchine e per sistemi d’automazione permettono in special modo lo sviluppo di attuatori e motori elettrici, il design di schede elettroniche di controllo, e l’implementazione di controllori per sistemi di movimentazione elettrici ad alta precisione e dinamica.
Sistemi di controllo per l'automazione industriale
 
Il campo "Automotive e mobilità" mai come in questo periodo sta vivendo una sua rivoluzione che è accompagnata da sensori e sistemi elettronici ad alte performance. In particolare, il settore è particolarmente toccato dall'espansione dell'Internet of Things (IoT) nel quale l'Istituto ISEA è molto attivo.
Automotive e mobilità
 
Il crescente traffico nello spazio a bassa ed alta quota richiede l'impiego di sensori, piattaforme elettroniche e sistemi di calcolo in tempo reale sia per il contenimento delle emissioni nocive per l'ambiente, sia per il crescente pericolo di collisione.
Aerospaziale e droni
 
Considerati i profondi cambiamenti per quanto riguarda l’approvvigionamento energetico in atto, l'Istituto sviluppa soluzioni in ambito elettronico ed algoritmico per aiutare le aziende ad affrontare le sfide di carattere tecnico che prevede la Strategia energetica 2050 (progressivo abbandono del nucleare).
Energia
 
L'identificazione di oggetti come pure la geolocalizzazione di cose o persone richiede, partendo da tecniche vetuste quali ad esempio le barcode stampate su carta che pongono notevoli limitazioni, dei sistemi innovativi elettronici che si basano su radiofrequenze e microonde, competenze d'eccellenza detenute dall'Istituto.
RFID/GNSS
 
La presenza sul territorio cantonale dell'Istituto ricerche solari IRSOL considerato d'eccellenza a livello mondiale permette all'Istituto ISEA di mettere a disposizione le proprie competenze nella realizzazione di strumentazione (pilastro portante dell'IRSOL) per l'osservazione del sole.
Strumentazione per ricerche solari
st.wwwsupsi@supsi.ch