Prendersi cura degli alberi
27 marzo 2017
Andrea Salvadè, Direttore dell’Istituto sistemi e elettronica applicata del Dipartimento tecnologie innovative della SUPSI, è stato intervistato dalla trasmissione "Il giardino di Albert" della RSI in merito alla nuova tecnologia realizzata dal Laboratorio telecom telemetria e alta frequenza per l'analisi tomografica del legno.

Per valutare lo stato di salute di un albero è fondamentale l'ispezione, che avviene in una prima fase con l'osservazione e se vengono individuate delle anomalie si passa ad una diagnosi strumentale. Gli strumenti oggi utilizzati dagli specialisti risultano però essere invasivi e poco precisi in condizioni di legno bagnato.

I ricercatori del Laboratorio telecom telemetria e alta frequenza hanno ricostruito un tronco d’albero sintetico per testare le effettive potenzialità del sistema elettronico a microonde per l’analisi tomografica del legno da loro progettato.

Si tratta di una piccola serie di antenne che avvolgono l’albero e trasmettono dei segnali. Questi segnali vengono modificati dalle proprietà interne dell’albero ed è proprio interpretando queste modificazioni che è possibile capire la struttura interna dell’albero.

Questa tecnologia ha il vantaggio di non essere invasiva, infatti l’antenna propaga l’onda elettromagnetica senza entrare all’interno della corteccia. Il prototipo realizzato è applicabile ai tronchi d’albero di diverse dimensioni, ma la tecnologia necessita ancora di qualche miglioramento.

Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch