ISCAS 2018: presentato il paper "CMOS-Based Multifrequency Impedance Analyzer for Biomedical Applications"
30 maggio 2018
Il ricercatore dell'Istituto ISEA Dr. Ing. Daniele Allegri ha presentato al simposio internazionale ISCAS 2018 di Firenze la pubblicazione "CMOS-Based Multifrequency Impedance Analyzer for Biomedical Applications".

Il paper "CMOS-Based Multifrequency Impedance Analyzer for Biomedical Applications" è stato presentato durante il IEEE International Symposium on Circuits & Systems che si è tenuto dal 27 al 30 maggio 2018 a Firenze. 

Il paper tratta un microsistema monolitico (ASIC), in grado di eseguire analisi di bioimpedenza (BIA), misure di tomografia ad impedenza elettrica (EIT), e registrare segnali elettrocardiografici. Rispetto ad altre soluzioni, l'architettura presentata combina l'approccio lock-in con lo schema di demodulazione super-eterodina a doppio passaggio. In contrasto con l'approccio completamente analogico, viene adottata una soluzione mista analogica/digitale. 

st.wwwsupsi@supsi.ch