Laboratori pratici di elettronica per gli studenti SAMT
27 giugno 2019
Ancora una volta l’istituto ISEA della SUPSI apre le porte agli allievi della Scuola Arti e Mestieri di Trevano, offrendo loro la possibilità di sperimentare diverse attività di laboratorio nel campo dell’elettronica.
Image
L’istituto ISEA della SUPSI rafforza la collaborazione con la Scuola Arti e Mestieri di Trevano (SAMT): il 24 e il 25 giugno ha ospitato gli studenti della scuola superiore, ai quali sono state proposte molteplici attività pratiche di laboratorio concernenti l’elettronica e le sue applicazioni. I partecipanti hanno assistito a lezioni frontali, che hanno permesso loro di acquisire alcuni concetti base e nozioni teoriche su argomenti come le trasmissioni radio e gli ambienti di sviluppo, per poi spostarsi in laboratorio, dove si è svolto il fulcro dell’esperienza. Qui i ragazzi hanno potuto progettare, realizzare e condurre delle misure su delle schede meteo, dotate di sensori di temperatura, pressione e luminosità. L’attività è proseguita con la programmazione su piattaforme Arduino e sulle trasmissioni radio. Le attività sono state gestite dall’ing. Samuel Poretti.
 
L’esperienza proposta si inserisce in un accordo di collaborazione che prevede delle attività congiunte tra la SUPSI e la SAMT volte a promuovere il percorso di studi in elettronica.

 

 
Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch